Attualità
Sanità

Conegliano, in pensione il primario Giovanni Prosdocimo: quasi trent'anni dedicati all'oculistica

Era arrivato a dirigere il reparto nel lontano dicembre 1994, ancora Ulss 12 “Sinistra Piave” dopo esperienze a Feltre e Treviso.

Conegliano, in pensione il primario Giovanni Prosdocimo: quasi trent'anni dedicati all'oculistica
Attualità Conegliano e Valdobbiadene, 11 Aprile 2022 ore 10:41

Lo storico primario del reparto di oculistica di Conegliano, il dr Giovanni Prosdocimo, va in pensione.

Conegliano, in pensione il primario Giovanni Prosdocimo: quasi trent'anni dedicati all'oculistica

Il prossimo 23 aprile sarà l’ultimo giorno di servizio per lo storico primario del reparto di oculistica di Conegliano, il dr Giovanni Prosdocimo, arrivato a dirigere il reparto nel lontano dicembre 1994, ancora Ulss 12 “Sinistra Piave” dopo esperienze a Feltre e Treviso.

Il lavoro svolto dal dr Prosdocimo e dai suoi collaboratori ha portato il reparto di Conegliano a divenire negli anni centro specializzato regionale per la chirurgia laser del segmento anteriore e dei vizi refrattivi e per lo studio e la terapia dell’ipovisione, nonché centro di riferimento regionale per le malattie rare oculari. Numerosi sono stati gli interventi oculistici innovativi a cura del dr Prosdocimo che gli hanno consentito di essere autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche, sia nazionali che internazionali, e relatore ad oltre 200 tra seminari, corsi e conferenze in tutto il mondo.

La sua professionalità è riconosciuta internazionalmente essendo componente di numerose società/associazioni scientifiche in campo oculistico e professore a contratto di chirurgia corneale presso la scuola di specializzazione dell’Università degli Studi di Verona. Tra le esperienze importanti, sicuramente da ricordare, vi è anche quella di componente del Consiglio Superiore di Sanità una decina d’anni fa.

"Non posso che rivolgere un grandissimo grazie al dr Prosdocimo – dichiara il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi – per quanto ha svolto con dedizione e competenza nella nostra Azienda in tutti questi anni. È sempre stato un punto di riferimento per la sua indiscussa professionalità, che sono certo, non andrà perduta ma sarà gestita dalla squadra di validi collaboratori che ha costruito in questi anni”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter