Attualità
Politicamente corretto

"Donne forti come cavalli": consigliera offesa dalla dedica di Zaia a Gessica Notaro (che invece apprezza)

Serena Stangherlin, esponente delle Pari opportunità di Castelfranco Veneto: "Solita cultura maschilista". Ma in un video Notaro la attacca.

Attualità Castelfranco, 16 Novembre 2021 ore 15:19

Polemica per un post di Zaia a margine dell'incontro con Gessica Notaro a Fieracavalli. La consigliera di Castelfranco Veneto, Serena Stangherlin: "Offende le donne!". Ma la stessa Notaro le risponde per le rime.

La video risposta di Jessica Notaro

La frase potrà anche essere stata vagamente infelice, se proprio, ma era sicuramente in buona fede. Tanto è bastato però per scatenare una polemica, a margine dell'ultima edizione di Fieracavalli a Verona, che ha coinvolto direttamente il presidente della Regione, Luca Zaia.

Il quale è stato chiamato in causa dalla consigliera comunale di Castelfranco Veneto, Serena Stangherlin ("Noi La Civica"), delegata alle Pari opportunità nella Città del Giorgione, che non ha gradito appunto una frase postata sui social dal Governatore in occasione del suo incontro con Gessica Notaro,  la donna sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato nel 2017, proprio alla importante manifestazione ippica a Verona.

La frase "incriminata"

Ma che cosa aveva scritto nel post Zaia, riferendosi ai cavalli andalusi e spagnoli da lui molto amati? Questo:

"Animali eleganti ma molto forti e resistenti, come tutte le donne che come Gessica chiedono giustizia per quanto hanno passato".

La richiesta della consigliera e la risposta di Notaro

Un paragone che ha fatto drizzare le orecchie alla consigliera castellana, che non ha gradito l'accostamento chiedendo di prenderne le distanze.

"Le donne non sono cavalli. Io credo che il problema sia una cultura che vede ancora nelle donne l'incarnazione di un'alterità subalterna a quella maschile - ha scritto la consigliera - Una mentalità maschilista che è il primo ostacolo alla parità".

La risposta però, più che da Zaia, è arrivata direttamente da Gessica Notaro, tramite un video (VEDI SOPRA):

"Perché la consigliera non si è rivolta direttamente a me, per chiedermi se mi sono sentita offesa dal post? E' lei che offende la mia intelligenza. Per me era un complimento molto apprezzato. Mi fa arrabbiare come venga ancora una volta ridicolizzata la questione. Ci perdiamo nelle stupidaggini, tralasciando le cose importanti. Queste strumentalizzazioni, da parte di chi magari cerca solo pubblicità, mi fanno veramente arrabbiare".

La contro replica di Stangherlin

"Un chiarimento e una breve risposta, certamente non del tutto esauriente, nel merito delle polemiche uscite oggi (ieri per chi legge, ndr.) nei quotidiani, riprese o anticipate (?) dal video di Gessica Notaro e ricondiviso da Luca Zaia, nonché dai tanti Consiglieri Comunali di Castelfranco Veneto....E comunque non smetterò di portare avanti le mie idee, argomentando le mie posizioni, solo perché una maggioranza malinformata mi fa shitstorming".