Attualità
Pittura

Fabio Basso e la sua "poesia del paesaggio" in mostra a Castelfranco

L'artista, 65 anni, originario di Vedelago ma castellano d'adozione, espone allo "Spazio Mariuz" sino al 31 dicembre.

Fabio Basso e la sua "poesia del paesaggio" in mostra a Castelfranco
Attualità Castelfranco, 19 Dicembre 2021 ore 11:04

Fabio Basso, con la sua pittura, promuove il territorio veneto e la sua rigogliosa natura. La mostra visitabile a Castelfranco sino al 31 dicembre.

Fabio Basso e la sua "poesia del paesaggio"

Una mostra dedicata alla campagna veneta, e trevigiana in particolare, con i suoi paesaggi ritratti nelle diverse stagioni. E' quella dell'artista Fabio Basso, che nasce a Vedelago nel 1956 e vive a Castelfranco Veneto da ormai 30 anni. Una rassegna visitabile fino al 31 dicembre allo “spazio Mariuz” in centro storico, via Garibaldi 29, Castelfranco Veneto.

“Fabio Basso, con la sua pittura, promuove il territorio veneto e la sua rigogliosa natura: gli alberi, la campagna e soprattutto il Sile con le sue risorgive, i “fontanassi”.

Intrecci di alberi e foglie si riflettono sull’acqua, nevicate nei campi, fioriture primaverili. Fabio Basso è amante della natura e la sua pittura diventa poesia del paesaggio dove la  bellezza risveglia i sentimenti dell’anima.”

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter