A Sant'Andrea di Barbarano

In provincia di Treviso un campo di tulipani per aiutare i bambini malati di leucemia

I proprietari dell'Azienda Agricola Villa Rosa hanno dato vita all'iniziativa a sostegno dell'AIL in ricordo della sorella Michela, morta di cancro nel 2020

In provincia di Treviso un campo di tulipani per aiutare i bambini malati di leucemia
Pubblicato:

A Sant'Andrea di Barbarana, nel comune di San Biagio di Callalta, c'è un campo che in primavera si trasforma in un'esplosione di colori e dove i tulipani diventano simbolo di speranza per i malati di leucemia.

Un campo di tulipani per aiutare i bambini malati di leucemia

Un campo di tulipani dove i fiori formano l'albero della vita è stato realizzato a Sant'Andrea di Barberana dall'Azienda Agricola Villa Rosa.

Dal 20 marzo 2024 il campo è aperto al pubblico, i clienti possono accedervi e raccoglierli personalmente e il loro contributo servirà a finanziare l'Associazione Italiana contro le Leucemie (AIL) e aiutare i bambini malati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VILLA ROSA (@az_agricola_villa_rosa_srl)

A raccontarci questa iniziativa è stata Laura Coletto:

"Questo è il secondo anno in cui realizziamo l'auto-raccolta dei tulipani", ci racconta Laura al telefono.

Laura Coletto, foto da Facebook

L'anno scorso il campo aveva preso la forma di un sole multicolore e il ricavato ha permesso la realizzazione di una classe all'aperto per un bambino malato di leucemia.

Il campo di tulipani a forma di sole

"Le iniziative a sostegno di AIL sono iniziate a ottobre 2022. Abbiamo da subito espresso la volontà di sostenere un percorso di solidarietà per aiutare un compagno di classe di mia figlia che aveva necessità di frequentare le lezioni in una classe all'aperto, che in quel momento nella loro scuola non era presente", spiega Laura.

"Ci siamo chiesti come potessimo aiutarlo e abbiamo attivato una serie di iniziative per la comunità, tra cui l'auto-raccolta dei tulipani in primavera. Con quanto raccolto siamo riusciti a realizzare la classe per questo bambino".

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VILLA ROSA (@az_agricola_villa_rosa_srl)

Il buon riscontro dell'iniziativa ha spinto i titolari dell'Azienda a continuare il proprio percorso e a riproporla anche quest'anno.

"Non abbiamo ancora deciso a quale progetto devolvere il ricavato di quest'anno - prosegue Laura - ma abbiamo intenzione di sostenere il reparto di pediatria di Treviso".

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VILLA ROSA (@az_agricola_villa_rosa_srl)

L'albero della vita e il ricordo della sorella Michela

Il campo quest'anno è stato realizzato a forma di albero della vita. Per realizzare il campo c'è voluta circa una settimana di lavoro, come ci ha spiegato Laura Coletto:

"E' stato realizzato tutto a mano dal disegno alla piantumazione. Per circa una settimana 5 o 6 persone hanno lavorato instancabilmente con tanta pazienza e buona volontà".

Il campo di tulipani a forma di albero della vita

Anche quest'anno il campo è dedicato alla sorella Michela, venuta a mancare nel 2020 a causa di un cancro.

"C'è un luogo magico a Sant'Andrea di Barbarana, un campo di tulipani di tanti colori, tutti diversi tra loro, tutti con sfumature diverse, ma tutti con un'anima pura e sono tutti da raccogliere.
E' il campo dei tulipani in ricordo di nostra sorella Michela. Il tulipano è il fiore dell'amore, e di amore Michela ne ha dato tanto, facendo ciò che la faceva sentire meglio, donare a chi era più in difficoltà.
Per noi allora questo deve essere il senso, ricordare Michela. Venite a raccogliere i nostri tulipani. Il fiore appassirà, ma il prossimo anno tornerà a rinascere e così ogni anno. Finché ne avrete cura il suo ricordo non morirà mai", si legge sulla loro pagina Facebook.

Il campo è visitabile tutti i giorni

Il campo si trova a Sant'Andrea di Barbarana, in via Manzoni 3.

Dal 20 marzo 2024 è aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, come si legge sulla pagina Facebook dell'Azienda.

"Siamo felici di comunicarvi che Mercoledì 20 marzo ’24 il campo di tulipani aprirà finalmente al pubblico. Vi aspettiamo tutti i giorni, domenica compresa, con il seguente orario 09:00 – 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

ALCUNE INFO UTILI:

Per venire da noi non servirà mai la prenotazione, l’accesso è libero e potete acquistare tutti i tulipani che vorrete, anche solo 1 simbolico. Vi consigliamo di venire con un paio di calzature adatte al terreno, scarponcini o stivaletti. Al vostro arrivo troverete tutto il necessario per raccogliere in autonomia i nostri amati tulipani, poi al confezionamento ci penseremo noi".

Quest'anno però a causa del maltempo si stanno riscontrando alcuni problemi. Ieri, 27 marzo 2024, ad esempio il campo è rimasto chiuso a causa della pioggia.

"Fortunatamente per ora non ci sono stati danni - racconta Laura - ma se la perturbazione non dovesse cessare il fiore ne potrebbe soffrire. I bulbi vengono dall'Olanda e l'anno scorso ci hanno dato prova di poter resistere per oltre un mese in fioritura, ma il clima era diverso. Speriamo che anche quest'anno possa essere così".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali