Attualità
Intervento riuscito

La giovane campionessa di pattinaggio Giulia Presti operata a Conegliano dopo la frattura alla caviglia

Il primario Melchior: "“L'intervento chirurgico è riuscito perfettamente, potrà rientrare al più presto per poter riprendere gli allenamenti".

La giovane campionessa di pattinaggio Giulia Presti operata a Conegliano dopo la frattura alla caviglia
Attualità Conegliano e Valdobbiadene, 06 Ottobre 2021 ore 10:43

La giovane atleta, pattinatrice di velocità su ghiaccio e rotelle, fa parte della Nazionale italiana giovanile ed
è campionessa italiana ed europea.

La giovane campionessa di pattinaggio Giulia Presti

La giovane pattinatrice marchigiana Giulia Presti, 15 anni, ha scelto l'Ortopedia-Traumatologia di Conegliano per farsi operare una frattura di caviglia occorsale durante un allenamento su ghiaccio in Germania.

La giovane atleta, pattinatrice di velocità su ghiaccio e rotelle, fa parte della Nazionale italiana giovanile ed
è campionessa italiana ed europea.

Giulia è figlia di Massimiliano Presti, pluricampione mondiale di pattinaggio di velocità e ora commissario tecnico della Nazionale italiana di pattinaggio di velocità a rotelle.

“L'intervento chirurgico è riuscito perfettamente – spiega il primario, Claudio Melchior - e la giovane campionessa, assistita dai genitori e dal medico della Società, potrà rientrare al più presto per poter riprendere gli allenamenti e far fronte ai futuri impegni sportivi”.

“Ringrazio il dottor Melchior, professionista appassionato e competente – il commento del direttore generale, Francesco Benazzi -. Assieme alla sua valida équipe sta proseguendo la tradizione dell’ortopedia di Conegliano quale punto di riferimento per gli sportivi per la capacità di dare riposte anche a situazioni complesse”.