Attualità
Treviso

Leone di Porta San Tomaso imbrattato dai vandali: "E' stato subito ripulito"

Il sindaco Conte indignato: "Non poteva restare in quelle condizioni, un vero sfregio alla nostra città".

Leone di Porta San Tomaso imbrattato dai vandali: "E' stato subito ripulito"
Attualità Treviso, 10 Gennaio 2022 ore 15:42

Subito ripulito il Leone di Porta San Tomaso imbrattato dai vandali a Treviso.

Leone di Porta San Tomaso imbrattato dai vandali

"Uno sfregio alla città. Sono schifato dalla mancanza di testa e buon senso di qualche imbecille".

Non aveva usato mezzi termini il sindaco di Treviso, Mario Conte, per commentare l'atto di vandalismo compiuto da ignoti ai danni di uno dei Leoni di Porta San Tomaso. Un simbolo della città sfregiato, un gesto che ha subito suscitato rabbia e indignazione.

Ma allo stesso tempo voglia di porre rimedio al danno perpetrato dagli incivili. Ed è così che già oggi, lunedì 10 gennaio 2022, il monumento è stato prontamente ripulito. Lo ha confermato sui social proprio il primo cittadino:

"Non poteva restare in quelle condizioni. Abbiamo provveduto a sistemarlo. Ma questo è un intervento che non avremmo mai voluto fare e non perché non vogliamo prenderci cura dei nostri monumenti o dei simboli della Città ma perché nessuno, e ribadisco “nessuno”, dovrebbe anche solo pensare di danneggiarli, lordarli o imbrattarli.