Attualità
Lavori e non solo...

Semafori in tilt e cantieri mobili segnalati male: alcuni disagi alla viabilità in zona Castelfranco

Rallentamenti con brusche frenate sulla SR308 in direzione Resana per lavori al manto stradale (era ora!) e semaforo capriccioso all'incrocio tra Borgo Monte Grappa e via San Martino e Solferino.

Semafori in tilt e cantieri mobili segnalati male: alcuni disagi alla viabilità in zona Castelfranco
Attualità Castelfranco, 28 Aprile 2022 ore 17:04

Alcuni disagi alla viabilità segnalati dagli automobilisti oggi in zona Castelfranco.

Semafori in tilt e cantieri mobili segnalati male: alcuni disagi alla viabilità in zona Castelfranco

Segnalati alcuni problemi alla viabilità nella giornata di oggi, giovedì 28 aprile 2022, nella zona di Castelfranco. Nel primo caso siamo sulla SR308, direzione Resana, dove la presenza di cantieri mobili (con segnalazioni discutibili, quando non del tutto assenti), ha creato qualche disagio al traffico. Non una novità per un'arteria spesso al centro delle polemiche, anche e soprattutto per un manto stradale stile "groviera".

E proprio di lavori di riqualificazione del manto stradale si trattava oggi, nel primo pomeriggio, quando alcuni automobilisti ci hanno segnalato la situazione. Due furgoni, uno posizionato prima ed uno dopo rispetto alla buca che doveva essere rattoppata con l'asfalto. Due operai tra i furgoni, ed un operaio per senso di marcia a regolare il traffico. Ma la segnaletica quasi del tutto assente ha portato diversi veicoli a brusche frenate.

Semafori in tilt

Sempre oggi, a Castelfranco Veneto, qualche problema di circolazione viabilistica anche all'incrocio tra Borgo Monte Grappa e Via San Martino e Solferino, in quanto alcuni semafori risultavano essere andati in tilt. In particolare sul semaforo nel doppio senso di marcia risultava da ambo le parti sia la luce rossa che quella verde accese in contemporanea. Stallo degli automobilisti indecisi se transitare sull'incrocio oppure no.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter