Attualità
Una realtà trevigiana

SI Media festeggia gli 80 anni del suo fondatore, Luigi Panozzo

Il compleanno dell'uomo che ha creato l'azienda, si unisce a quello dei 44 anni della software house unica in Italia che raggiunge questo traguardo con un fatturato in continua crescita grazie anche al Bando per emittenti televisive della Regione Veneto.

SI Media festeggia gli 80 anni del suo fondatore, Luigi Panozzo
Attualità Castelfranco, 21 Novembre 2021 ore 11:11

Arriva con un fatturato che sfiora i tre milioni di euro SI Media al suo 44esimo anniversario e all’ottantesimo compleanno del suo fondatore, Luigi Panozzo. E supera la crisi del Covid anche grazie al bando per emittenti televisive della Regione Veneto.

Una realtà unica in Italia

Una realtà nata nel 1978 come software house per emittenti televisive. E oggi, SI Media si annovera come unica realtà in Italia in grado di fornire un software completo alle emittenti televisive permettendo loro di passare dalla programmazione del palinsesto alla messa in onda dei programmi tv. Un prodotto totalmente Made in Italy già utilizzato in più di 50 Paesi in tutto il Mondo con oltre 200 clienti. SI Media ha sede in villa Costanza a Riese Pio X e filiali a Singapore e a Miami. SI Media ha installazioni in Europa, Asia, Africa, centro e sud America. Con il bando proposto dalla Regione Veneto per le emittenti locali, sono tante le realtà venete che hanno scelto SI Media. Tra queste anche Telenuovo Verona, TvA Vicenza e Media Nordest che comprende i canali televisivi: Antenna3, Rete Veneta, Tele4 e TeleNordest.

Il bando della Regione Veneto

“Questo bando della Regione ha rappresentato per la nostra realtà un’importante punto di ripresa dopo il periodo Covid che, seppur in piccola parte, si è fatto sentire – spiega il founder, Luigi Panozzo – Il periodo di pandemia ci ha impedito gli spostamenti ma siamo comunque riusciti a procedere con le installazioni da remoto. Questo è stato possibile grazie ad un importante lavoro dei nostri tecnici che hanno completamente riscritto in tempi record il software rendendolo utilizzabile direttamente dal web, quindi facilitando il ricorso delle emittenti allo smart working”.

Il compleanno di Luigi Panozzo, il fondatore

Sabato 20 novembre, Luigi Panozzo, fondatore di SI Media, ha compiuto 80 anni. Un traguardo raggiunto insieme anche al 44esimo anniversario di fondazione dell’azienda. Ed è tempo di tirare le somme dell’attività. Nel 2019 SI Media ha chiuso l’anno con un fatturato di due milioni e 904mila euro e il lancio, a fine anno della nuova piattaforma .YES! che sfrutta le potenzialità del web raggruppando tutti i programmi che prima dovevano essere necessariamente installati nel pc, in un comune sito internet. Nei primi 18 mesi dal suo lancio, .YES! è stata scelta da tante televisioni in tutto il mondo, comprese quelle nazionali come la tv di stato uruguaiana (TNU), Telekom Serbia principale network dell’area balcanica, Turkestan e SMG Malesia.

La ripresa dopo il Covid

Dopo il suo fortunato lancio, è arrivata la pandemia da Covid 19 che ha bloccato gli spostamenti tra Regioni e Stati rendendo impossibile per i tecnici SI Media le installazioni. Ma, l’azienda non si è fermata e ha iniziato con i corsi di formazione sull’utilizzo di .YES! a distanza inviando intanto il materiale per la futura installazione alle emittenti televisive in attesa che la situazione pandemica si sbloccasse. Il 2020 per SI Media si è concluso con un fatturato pari a due milioni e 118mila euro. Nel 2021 il fatturato, fino ad oggi, è pari a due milioni e 856mila euro con 810mila euro che proverranno dal bando per le emittenti locali della Regione Veneto. Nelle prime due settimane di novembre 2021, SI Media ha chiuso contratti anche con alcune delle maggiori emittenti televisive del resto d’Italia: Multi Media Net di Milano, La Sicilia Multimedia di Catania e Tele Norba Bari. Recuperando così il gap che aveva portato la pandemia e puntando a chiudere l’anno con un notevole aumento di fatturato rispetto all’anno precedente.