Attualità
Riconoscimento

Tenuta Amadio: l'Asolo Brut conquista il quarto oro consecutivo a Mundus Vini 2022

Un risultato che conferma la cantina di Monfumo, guidata da Simone e Silvia Rech, ai vertici dell’enologia nazionale ed internazionale.

Tenuta Amadio: l'Asolo Brut conquista il quarto oro consecutivo a Mundus Vini 2022
Attualità Asolo, 18 Marzo 2022 ore 08:45

Per il quarto anno consecutivo ha conquistato la medaglia d’oro di uno dei concorsi più importanti e prestigiosi del panorama enologico mondiale.

Tenuta Amadio: l'Asolo Brut conquista il quarto oro consecutivo a Mundus Vini 2022

Ulteriore conferma per l’Asolo Prosecco Superiore Docg Brut di Tenuta Amadio, che per il quarto anno consecutivo ha conquistato la medaglia d’oro di uno dei concorsi più importanti e prestigiosi del panorama enologico mondiale: Mundus Vini.

Il concorso, ideato dall'editore tedesco Meininger Verlag, assegna infatti ogni anno le proprie medaglie selezionando le etichette vincitrici tra le oltre 7300 in gara, provenienti da 39 Paesi. E tra le 364 Medaglie d’Oro assegnate ai vini italiani - di cui il Veneto è la Regione più premiata del 2022 – una è arrivata all’Asolo Prosecco Superiore Docg Brut di Tenuta Amadio.

La soddisfazione di Simone Rech

Un risultato che conferma la cantina di Monfumo, guidata da Simone e Silvia Rech, ai vertici dell’enologia nazionale ed internazionale, a riprova della vocazione vitivinicola di un territorio unico al mondo.

“Siamo particolarmente fieri di aver portato all’Asolo Prosecco una medaglia così importante come quella di Mundus Vini – commenta Simone Rech – e siamo particolarmente felici che ad ottenere questo risultato per il quarto anno consecutivo sia stata la versione Asolo Prosecco Brut DOCG, che è da sempre la più premiata della nostra azienda. Un vino che è la più autentica espressione delle colline di Monfumo che recentemente, assieme alla Pedemontana asolana e al massiccio del Grappa, hanno ottenuto il riconoscimento UNESCO di Riserva della Biosfera.”

Realtà giovane e innovativa

Tenuta Amadio è una realtà giovane ed innovativa condotta da Simone Rech che, assieme alla sorella Silvia, ha ereditato dal nonno la proprietà di famiglia trasformandola in un’azienda sostenibile ed internazionale. Le caratteristiche distintive di Tenuta Amadio sono la sostenibilità a 360 gradi, non solo in vigna ma in tutto il processo produttivo, e l’attenzione al territorio che passa attraverso la riscoperta di alcuni vitigni antichi, quali la “Bianchetta trevigiana”.

LEGGI ANCHE:

Un successo la Vendemmia Social-e 2021: donati 3mila euro alla Lilt trevigiana

I vini di Tenuta Amadio nascono a Monfumo, nel cuore della denominazione “Asolo Prosecco” e sono il risultato di una filiera di produzione caratterizzata da avanguardia tecnologica, rigorosamente controllata, e di una lavorazione delle uve effettuata interamente a mano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter