Menu
Cerca
ACCELERAZIONE

Vaccinazioni Covid, si parte in anticipo anche coi quarantenni

I nati tra il 1972 e il 1981 possono già prenotare tramite il portale regionale o la App. Prime iniezioni già da sabato 15

Vaccinazioni Covid, si parte in anticipo anche coi quarantenni
Attualità Treviso, 14 Maggio 2021 ore 15:39

Dalle 16.00 di venerdì 14 maggio anche tutti coloro che hanno un’età compresa tra i 40 e i 49 anni potranno prenotare la vaccinazione in uno dei cinque Centri Vaccinali attualmente attivi (Villorba, Ponte di Piave, Godega di Sant’Urbano, Vidor e Riese Pio X).

Nell’Ulss 2 le vaccinazioni per queste classi di età inizieranno già sabato 15 maggio. Si ricorda che per gli under 60 è attualmente prevista la somministrazione di Pfizer o Moderna.

Oltre che per i 40-49enni l’Ulss 2 ha disponibilità di vaccini anche per tutte le altre classi di età over 50. È possibile prenotare direttamente dal portale https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss2 o tramite l’App “Sanità km zero ricette”, direttamente dal cellulare.

L’App “Sanità km zero ricette”, che permette di gestire le ricette mediche sia per farmaci che per prestazioni specialistiche, è scaricabile da Google Play o da App Store.

“Invito tutti coloro che ancora non l’abbiano fatto a prenotare la vaccinazione, che rappresenta uno degli strumenti più validi a disposizione per evitare di contrarre il Covid-19, con tutti i rischi che ciò comporta, e per contribuire al ritorno a una vita più “normale” in condizioni di sicurezza per sé stessi e per chi ci sta vicino”, sottolinea il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi.