A Roncade

50enne travolta e uccisa da una catasta nella legnaia di casa

Ad avvertire i soccorsi sono stati i vicini di casa di Ombretta Castellani. Purtroppo per la vittima non c'è stato nulla da fare: è morta sul colpo

50enne travolta e uccisa da una catasta nella legnaia di casa
Pubblicato:

Ombretta Castellani, 50 anni di Roncade, è stata travolta e uccisa da una catasta nella legnaia della sua abitazione. Purtroppo, nonostante i soccorsi, non c'è stato nulla da fare: la vittima è morta sul colpo.

50enne travolta e uccisa da una catasta nella legnaia a Roncade

Un forte boato ha allarmato i vicini di casa di Ombretta Castellani, 50 anni di Roncade, che nel pomeriggio di ieri 31 gennaio 2024 è stata vittima di un tragico incidente domestico.

La signora si trovava da sola nella sua abitazione in via Erbe e, intorno alle 16 del pomeriggio, si è recata nella legnaia sul retro di casa. All'improvviso, per cause ancora da accertare, alcuni blocchi di legna le sono caduti violentemente addosso, travolgendola.

Immediata la chiamata al personale del Suem 118 da parte dei residenti della zona, che tuttavia non ha potuto fare nulla per salvarla: la 50enne è morta sul colpo sotto il peso dei legnami da ardere. Adesso è al vaglio dei Carabinieri di Roncade stabilire la dinamica del tragico evento.

Chi era Ombretta Castellani

Ombretta era originaria di Santa Maria del Rovere, dove ha lavorato fino al 2021 all'ospedale San Camillo di Treviso nel laboratorio analisi: un'infermiera amata da tutti.

Ombretta Castellani in una foto pubblicata sul suo account Facebook

Lascia le sue due figlie Sonia e Letizia e tantissimi amici e parenti che la ricordano con parole di affetto e stima. "Un meraviglioso sorriso, una persona allegra" scrive un'amica in un post Facebook, ancora scossa da quanto avvenuto.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali