Menu
Cerca
Montebelluna

Abbattimento alberi a Montebelluna: da lunedì tocca a viale XXX Aprile

Inevitabile procedere alla sostituzione delle essenze compromesse. "Colpa" degli interventi a marciapiedi e sottoservizi effettuati anni fa.

Abbattimento alberi a Montebelluna: da lunedì tocca a viale XXX Aprile
Cronaca Montebelluna, 31 Gennaio 2020 ore 17:46

Prime operazioni completate per l'abbattimento degli alberi malati, pericolosi per l'incolumità delle persone.

Abbattimento alberi a Montebelluna: da lunedì tocca a viale XXX Aprile

Il Comune ha reso noto che "si sono completate le prime operazioni relative all’abbattimento degli alberi che versavano in gravi condizioni di salute e che rappresentavano un pericolo per l’incolumità delle persone. Si tratta di quegli alberi individuati grazie allo studio commissionato dal Comune allo studio Corrazzin che ha ritenuto doveroso abbatterne 50. Il piano abbattimento è stato presentato alla Commissione ambiente qualche giorno fa e va detto che gli alberi oggetto di intervento sono stati sottoposti tutti ad analisi strumentali".

Malattia colpa degli interventi a marciapiedi e sottoservizi

E‘ rilevante segnalare che l’origine della malattie delle piante non sta nelle potature effettuate nel 2015, né alle ultime capitozzature effettuare nel 2008, bensì sono da attribuirsi agli interventi per la realizzazione dei sottoservizi (fognature, cablature), piuttosto che per la realizzazione dei marciapiedi che sono avvenuti diversi lustri fa ma i cui effetti si manifestano adesso. L’agronomo che ha effettuato le analisi non ha consigliato, bensì ne ha prescritto l’abbattimento al fine di garantire la pubblica incolumità poiché i funghi che hanno aggredito l’apparato le radici degli alberi ne hanno compromesso la stabilità e, in caso di eventi atmosferici eccezionali, potrebbero essere soggetti a caduta.

Il commento del vicesindaco Severin

Commenta il vicesindaco, Elzo Severin“L’agronomo ci ha posto di fronte ad una scelta che non lascia scampo: tenere in vita alberi già compromessi o salvaguardare la sicurezza pubblica.L’amministrazione sta valutando la sostituzione degli alberi, cosa che richiede però un progetto di fattibilità perché si tratta di individuare il complesso sistema dei sottoservizi la cui messa a dimora ha compromesso anni fa la tenuta dell’alberatura attuale. L’obiettivo è ricomporre il viale alberato in modo tale da garantire una nuova cortina arborea compatibile con la infrastrutturazione urbana”. La prima tranche dei lavori è avvenuta tra ieri ed oggi, venerdì 31 gennaio 2020 ed ha riguardato una decina di alberi presenti Via Piave - Viale della Vittoria - Viale Matteotti - Via Serena - Corso Mazzini. Questa mattina il sindaco, assieme al responsabile dell’Ufficio ecologia e all’agronomo Corrazzin hanno effettuato un sopralluogo per verificare sia l’andamento dei lavori, sia per definire il cronoprogramma successivo. Si è pertanto deciso di proseguire con l’abbattimento dei venti alberi in via XXX Aprile a partire da lunedì. Salvo imprevisti e contrattempi, serviranno un paio di giorni per completare le operazioni. Vista la portata dell’intervento e la centralità del viale, la strada sarà regolamentata con senso unico alternato mentre saranno interdetti i parcheggi del Duomo posti di fonte a via XXX Aprile. I successivi abbattimenti saranno comunicati nei prossimi giorni.