Menu
Cerca
Carabinieri

Alcolici serviti anche a minorenni senza rispettare le norme anti Covid: stangata per un locale di Conegliano

Sanzioni amministrative e richiesta di chiusura per il locale: il barista sorpreso oggi pomeriggio a servire alcolici a 7 persone di cui 5 minori.

Alcolici serviti anche a minorenni senza rispettare le norme anti Covid: stangata per un locale di Conegliano
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 01 Marzo 2021 ore 17:04

Nei guai un locale di Conegliano per violazione delle misure anti Covid e di cui è stata richiesta la chiusura dopo i controlli di oggi pomeriggio dei Carabinieri.

Alcolici serviti anche a minorenni, nei guai locale di Conegliano

Sanzioni amministrative per mancato rispetto delle prescrizioni anti Covid e altro elevate dai Carabinieri ad un locale di Conegliano: violazione delle norme del Dpcm del 14 gennaio scorso, ovvero il mancato rispetto della distanza di almeno un metro tra gli avventori, e il consumo al tavolo ad un numero superiore a quello consentito. Infine, dulcis in fundo, la somministrazione di bevande alcoliche a un minorenne.

Nel corso del pomeriggio di oggi, 1 marzo 2021, a Conegliano, al termine di accertamenti, i carabinieri del Nucleo operativo e della locale stazione hanno sanzionato amministrativamente il titolare del suddetto locale. I militari in particolare hanno accertato  che il barista, nel corso del pomeriggio, stava somministrando bevande alcoliche a 7 persone di cui 5 minori, no assicurando il distanziamento previsto dalla legge.

E’ stata pertanto richiesta la chiusura del locale secondo la normativa vigente. L’autorità amministrativa è stata informata dai Carabinieri della Compagnia di Conegliano, che hanno proceduto ai controlli.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli