Carabinieri

Arraffano il portafoglio dimenticato sul bancone: due donne denunciate

Denunciato per furto aggravato anche un 33enne di origini marocchine responsabile di due furti di biciclette avvenuti a Montebelluna il 9 e 19 novembre scorsi.

Arraffano il portafoglio dimenticato sul bancone: due donne denunciate
Cronaca Montebelluna, 26 Novembre 2020 ore 15:35

Tre denunce dei Carabinieri per episodi avvenuti a Montebelluna e Vedelago.

Arraffano il portafoglio dimenticato: denunciate

I Carabinieri della Stazione di Vedelago hanno denunciato due donne del posto, una classe 1964 e l’altra classe 1993 che il 21 novembre scorso, presso un negozio di quel centro, si erano impossessate di un portafoglio contenente alcune banconote e documenti, lasciato inavvertitamente sul bancone dell’esercizio commerciale da una cliente.

Le due erano state immortalate dalle telecamere che avevano ripreso la scena, dalla quale si vedeva chiaramente una delle due donne arraffare il portafoglio e celarlo sulla persona. La coppia era stata controllata in zona da una pattuglia di carabinieri a distanza di qualche giorno e questo ha consentito ai militari dell’Arma di identificare le due e chiudere il cerchio.

Furti di biciclette a Montebelluna

I Carabinieri della Stazione di Montebelluna hanno denunciato per furto aggravato un 33enne di origini marocchine ritenuto responsabile di due furti di biciclette avvenuti a Montebelluna il 9 e 19 novembre scorsi. Erano stati forzati i lucchetti delle due bici che si trovavano nella pubblica via. valore complessivo 1500 euro circa.

LEGGI ANCHE:

Nuovo Dpcm Natale: tutte le anticipazioni su spostamenti, cene e regali

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità