Menu
Cerca

Asolo, a Informattiva ospite Elsa Fornero

“Si può ricostruire la fiducia nel futuro?” è il tema della serata con l'ex ministro.

Asolo, a Informattiva ospite Elsa Fornero
Montebelluna, 15 Ottobre 2019 ore 11:53

Asolo, a Informattiva ospite Elsa Fornero. Ritornano gli appuntamenti di Informattiva, giunta alla sua 3°Edizione, a cura dell’associazione Asolo Reattiva. Si tratta di quattro serate incentrate su temi diversi che hanno lo scopo di stimolarci sull’affrontare svariate tematiche, dai problemi sociali a quelli politici. Vediamo intanto le prime due di queste.

Ospite di venerdì 18 ottobre sarà Elsa Fornero, con “Si può ricostruire la fiducia nel futuro?”. Professoressa ordinaria di Economica Politica presso la Scuola di Management ed Economia dell’Università degli Studi di Torino, ha ricoperto diversi incarichi istituzionali a livello nazionale ed internazionale. Dal novembre 2011 all’ aprile 2013 è stata ministro del lavoro e delle politiche sociali, con delega alle pari opportunità, nel governo guidato da Mario Monti. Il suo nome è legato alla riforma del sistema pensionistico e a quella del lavoro varate durante quella legislatura. Modererà la serata Silvia Semenzin, dottoranda in Digital Sociology all’Università degli Studi di Milano.

Venerdì 25 ottobre saranno invece i benvenuti Anita Likmeta e Francesco Nicodemo, con “L’immigrazione nella comunicazione politica”.

Anita Likmeta è una storica e filosofa appassionata di comunicazione digitale, giornalista, scrittrice, documentarista, blogger, copywriter e digital strategist. Laureata in “Storia e Filosofia” all’Università La Sapienza, ha collaborato per Il Fatto Quotidiano, Linkiesta, Il Giornale, e attualmente scrive su Huffington Post Italia. Nata a Durazzo, in Albania, si trasferì in Italia con la famiglia all’età di 11 anni. All’inizio tutti la guardavano con sospetto, per cui - racconta - col tempo ha imparato ad accettare l’idea di essere diversa e a impegnarsi per fare la differenza. Francesco Nicodemo, classe 1978, è invece esperto di comunicazione e innovazione digitale e ha lavorato a Palazzo Chigi nello staff del Presidente del Consiglio. Già consigliere alla comunicazione di Matteo Renzi, è stato il responsabile nazionale della comunicazione del Pd tra il 2013 e il 2014. Collabora con l’Università Luiss Guido Carli di Roma alla cattedra di Diritto del Web. Scrive per «Linkiesta», «Rivista Studio» e «Mondoperaio». Ha pubblicato un saggio sulla comunicazione digitale Disinformazia – la comunicazione al tempo dei social media. Modererà la serata Elia Caverzan, giornalista de La Tribuna.