Cronaca

Asolo, fulmine colpisce la centrale Enel

Intere areee senza energia elettrica fino al pomeriggio. Lungo la strada che porta a Castelfranco anche alberi squarciati e carbonizzati.

Asolo, fulmine colpisce la centrale Enel
Cronaca Montebelluna, 22 Giugno 2019 ore 10:09

Asolo, fulmine colpisce la centrale Enel. Intorno alle 7 di questa mattina, sabato 22 giugno, i vigili del fuoco erano ancora al lavoro per un fulmine si è abbattuto sulla Centrale Enel di via Jacopo da Ponte, ad Asolo. Sul posto posto sono immediatamente intervenuti, oltre ai vigili del fuoco, tecnici Enel e tecnici del settore lavori pubblici del Comune.

Stamane il Comune ha diramato un avviso: "Causa fulmine che ha colpito la cabina di derivazione Enel in via Jacopo da Ponte, le seguenti vie sono prive di energia elettrica: Via Jacopo da Ponte nord e condomini attorno; via Guardi; via Lotto; parte di vicolo Galileo Galilei; via Veronese; via Ricci; tratto di via Giorgione e via Tiepolo. Sul posto stanno già operando i tecnici Enel, che prevedono la riattivazione nel primo pomeriggio".

Sulla città si è abbattuto un violento temporale, che ha investito anche gran parte della Castellana. Molti i fulmini che si sono scaricati a terra, squarciando letteralmente gli alberi (nella foto a Collalto). Segnali stradali divelti, rami (anche molto grandi) lungo le strade. Dapprima tuna empesta di ghiaccio, poi solo acqua e vento forte. La tempesta ha colpito lungo tutta la strada che collega Asolo a Castelfranco, passando per Riese Pio X. Aggiornamenti

3 foto Sfoglia la gallery