L'intervento dei Carabinieri

Assalti ai supermercati, preso il capo della banda che ha razziato il Nord Est

Si tratta di un 30enne originario della Romania.

Assalti ai supermercati, preso il capo della banda che ha razziato il Nord Est
Cronaca Treviso, 05 Dicembre 2020 ore 14:41

Aveva messo in piedi un sodalizio dedito ai furti nei supermercati del Nord Est della regione. Ma poi, dopo che parte della sua banda era stata scoperta, aveva tentato di far perdere le tracce rifugiandosi in Germania. L’indagine dei Carabinieri di Pordenone, infatti, aveva consentito di indentificare gran parte degli autori di tantissimi colpi messi a segno, prevalentemente, in punti vendita dele province di Trento, Treviso, Pordenone, Udine e Gorizia. Ma ora per il 30enne originario della Romania, Iorga Mihai Valentin sono scattate le manette.

Arrestato il capo della banda dei super

Già nel 2018 la Procura di Pordenone aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per quasi tutti i membri del sodalizio. Ma molti erano fuggiti all’estero. E allora i Carabinieri avevvano avviato un’intensa indagine in collaborazione con Interpol, Gendarmeria Rumena e Polizia tedesca, grazie al quale hanno trovato il latitante.

Immediatamente sono state intraprese tutte le misure necessarie per richiedere l’estradizione, avvenuta il 3 dicembre. Non appena è atterrato sulla pista dell’aeroporto di Milano Malpensa, sono statate le manette.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità