Campagna di sostegno

Avis provinciale Treviso: il Tempio del donatore di Valdobbiadene candidato ai Luoghi del Cuore del Fai

Campagna ideata per promuovere la valorizzazione e il restauro del patrimonio: "Invitiamo tutti i cittadini a sostenere con il loro voto online il Tempio".

Avis provinciale Treviso: il Tempio del donatore di Valdobbiadene candidato ai Luoghi del Cuore del Fai
Conegliano e Valdobbiadene, 03 Giugno 2020 ore 08:29

L’invito a tutti i cittadini trevigiani a sostenere l’iniziativa, votando il Tempio.

L’appello di Avis

L’Avis Provinciale di Treviso sostiene la candidatura del Tempio Internazionale del Donatore ai “Luoghi del Cuore” del Fondo Ambiente Italiano (Fai) e invita tutti i cittadini trevigiani a sostenere l’iniziativa, votando il Tempio sul sito https://fondoambiente.it/luoghi/tempio-internazionale-del-donatore-del-sangue?ldc

Un simbolo di pace

Il tempio, costruito nel 1962 a Pianezze di Valdobbiadene alle pendici del Monte Cesen, è frutto dell’impegno di un gruppo di donatori di sangue che hanno deciso di creare un monumento dedicato al dono anonimo e gratuito del sangue in uno dei luoghi della Grande Guerra. Là dove sorgeva una postazione di cannoni è stato eretto un sito dal profondo valore simbolico e collettivo, dedicato alla pace, alla solidarietà e alla vita. Il Tempio Internazionale del Donatore rappresenta un punto di riferimento comunitario, da oltre cinquant’anni, è stato meta di visite, feste, incontri, convegni che hanno chiamato a raccolta migliaia di testimoni del dono da tutta Italia. Dal dicembre 2017 è chiuso per inagibilità e bisognoso di lavori di ristrutturazione. Nel 2019 per volontà di Avis, Fidas, Fratres e Aido è stata costituita l’Associazione ODV Tempio Internazionale del Donatore per la rinascita del Tempio con l’obiettivo di promuovere il rilancio della struttura e i lavori di risistemazione per arrivare nel più breve tempo alla riapertura.

Il commento della presidente Vanda Pradal

“Il nostro amato Tempio Internazionale del Donatore è attualmente inagibile e necessita di lavori urgenti. Occorre quindi un investimento importante ma necessario per restituire al più presto questo bene alla collettività, riaprendone le porte. Invito pertanto tutti i cittadini a sostenere il Tempio, esprimendo il loro voto attraverso la campagna “I Luoghi del Cuore” sul sito del Fai. Desidero inoltre chiamare a raccolta tutte le Avis del nostro territorio e tutta la comunità per sposare la buona causa e rendere nuovamente fruibile il simbolo internazionale della donazione” sottolinea Vanda Pradal, presidente dell’Avis Provinciale di Treviso.

Oltre alla candidatura sulla piattaforma dei Luoghi del Cuore del Fai, che destinerà dei contributi ai siti più votati sul sito, tutti i cittadini possono contribuire alla “rinascita” del Tempio Internazionale del Donatore con una donazione.

IBAN: IT28 F030 6962 1561 0000 0000 039

Causale: lavori tempio

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità