Paura in ospedale

Ca’ Foncello, l’incendio appiccato da un 58enne senza fissa dimora!

L'uomo ha dato fuoco a dei cartoni in corridoio dopo che gli era stato rifiutato l'accesso, non avendone titolo, al reparto di Terza Chirurgia.

Ca’ Foncello, l’incendio appiccato da un 58enne senza fissa dimora!
Treviso, 16 Settembre 2020 ore 14:59

Un 58enne senza fissa dimora ha dato fuoco a dei cartoni nel corridoio antistante l’Unità Operativa.

Gli era stato negato l’accesso al reparto

Verso le 05.30 di stamane, mercoledì 16 settembre 2020 un 58enne senza fissa dimora, cui era stato negato l’accesso in Terza Chirurgia, trattandosi di un estraneo che non aveva titolo per entrare in Reparto, ha dato fuoco a dei cartoni nel corridoio antistante l’Unità Operativa. Il personale ha immediatamente allertato la Polizia, il Servizio di Vigilanza e i Vigili del Fuoco, accorsi prontamente sul posto.

Ca' Foncello, l'incendio appiccato da un 58enne senza fissa dimora!

L’uomo portato subito in Questura

L’uomo è stato rintracciato in Pronto Soccorso e condotto in Questura dalla Polizia. Il principio di incendio è stato subito domato. Nessuna conseguenza né per il personale né per i degenti.

“Alle forze di polizia e ai vigili del fuoco, intervenuti prontamente sul posto, va il mio più sentito ringraziamento – ha commentato il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi -. Fortunatamente l’episodio si è concluso senza conseguenze per le persone e senza gravi danni per i locali”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità