Passo San Boldo

Cade con la mountain bike e sbatte la testa: 56enne di Castelfranco ricoverato a Belluno

L'incidente nel primo pomeriggio di ieri nel comune di Borgo Valbelluna, mentre l'uomo percorreva il sentiero numero 2 che porta al Bivacco dei Lòff.

Cade con la mountain bike e sbatte la testa: 56enne di Castelfranco ricoverato a Belluno
Cronaca Castelfranco, 08 Luglio 2021 ore 08:03

Un ciclista, percorrendo il sentiero numero 2 che porta al Bivacco dei Lòff, è caduto con la mountain bike, sbattendo la testa e il ginocchio.

Cade con la mountain bike e sbatte la testa

Attorno alle 13.30 di ieri, mercoledì 8 luglio 2021, l'elicottero di Treviso emergenza è volato in direzione del Passo San Boldo, nel comune di Borgo Valbelluna, poiché un ciclista, percorrendo il sentiero numero 2 che porta al Bivacco dei Lòff, era caduto con la mountain bike, sbattendo la testa e il ginocchio.

Sbarcato in hovering nelle vicinanze, il tecnico di elisoccorso ha raggiunto  M.T.M., 56 anni, di Castelfranco Veneto (TV), che era da solo e aveva lanciato lui stesso l'allarme. Recuperato con un verricello di 30 metri, l'infortunato è stato trasportato all'ospedale di Belluno.

Alle 14.20 circa invece, su richiesta del gestore del Rifugio Lavaredo, sotto le Tre Cime, è stato allertato il Soccorso alpino di Auronzo, per un escursionista che, caduto, aveva riportato un probabile trauma al volto. Una squadra del Soccorso alpino della Guardia di finanza è quindi salita con il fuoristrada e ha accompagnato l'uomo, 83 anni, di Brescia, all'auto perché intendeva recarsi autonomamente al pronto soccorso.