Cade in una scarpata cercando funghi, morta una trevigiana

Vittima Natalina Stefani, 69enne di Povegliano, il marito aveva lanciato l'ellarme non vedendola rincasare.

Cade in una scarpata cercando funghi, morta una trevigiana
Cronaca Montebelluna, 24 Luglio 2019 ore 14:52

Cade in una scarpata cercando funghi, morta una trevigiana. Natalina Stefani, 69 anni di Povegliano, è morta cadendo in una scarpata ad Auronzo mentre stava cercando funghi. Era partita la mattina molto presto da un agriturismo di Pralongo. Il marito, non vedendola rientrare, ha lanciato l'allarme e sono scattate subito le ricerche da parte delle squadre del soccorso alpino e del Sagf di Auronzo. I carabinieri forestali, nel frattempo, raccoglievano una segnalzazione e individuavano la donna al fondo di una scarpata della strada che sale a Pian de Sera, nella zona del monte Rusiana. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la donna potrebbe essere scivolata sul terreno friabile conseguente agli smottamenti causati dalla tempesta dello scorso ottobre. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.