Marca trevigiana

Campagna vaccinale personale scolastico, boom di adesioni

Oltre 4mila iscrizioni sul portale in poche ore, nel week-end vaccinazioni per 7mila operatori.

Campagna vaccinale personale scolastico, boom di adesioni
Cronaca Treviso, 17 Febbraio 2021 ore 18:15

Boom di adesioni per la vaccinazione anti-Covid 19 da parte del personale scolastico nelle prime ore di operatività della piattaforma dedicata.

Campagna vaccinale, boom di adesioni

Sono state oltre 4mila le iscrizioni effettuate dal personale docente e non docente sulla piattaforma “vogliovaccinarmi”, appositamente allestita dal Servizio Sistemi Informativi dell’Ulss 2.

“La risposta, pronta e massiccia oltre ogni aspettativa da parte del personale scolastico – commenta Francesco Benazzi, commissario dell’Ulss 2 – conferma come ci sia, da parte della popolazione, piena coscienza del fatto che, per debellare il Covid e tornare il prima possibile a una vita normale, la vaccinazione sia lo strumento più efficace che abbiamo a disposizione.

Se, vaccini permettendo, nel giro di una settimana riusciremo a somministrare la prima dose a tutto il personale scolastico, avremo fatto un notevolissimo passo avanti per mettere in sicurezza, dopo il personale sanitario, le case di riposo i disabili e gli anziani, anche le nostre scuole. Per vaccinare il più presto possibile tutto il personale scolastico metteremo in campo uno squadrone di sessanta operatori per turno”.

“L’attivazione di un link dedicato alle vaccinazioni del personale scolastico, condivisa con la Direttrice dell’Ufficio scolastico provinciale, Barbara Sardella, con la FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) e con i sindaci del territorio – spiega Stefano De Rui, direttore del dipartimento di prevenzione – è stata decisa per semplificare al massimo le operazioni e velocizzare le convocazioni sulla base della disponibilità di vaccino.

Tramite la piattaforma il personale scolastico comunica la propria volontà di vaccinarsi all’Ulss 2, specificando generalità, età, presenza di eventuali patologie. L’Ulss 2, sulla base delle dosi disponibili, procede alla convocazione tramite mail. Alla luce del grande numero di adesioni ricevute in pochissime ore ci stiamo organizzando per partire con le vaccinazioni già questo fine settimana, anticipando la data inizialmente prevista di lunedì – spiega De Rui -.

Contiamo, tra sabato e domenica, di riuscire a vaccinare oltre 7mila persone, pari a circa la metà del personale scolastico provinciale. Sabato le vaccinazioni si svolgeranno dalle 14 alle 19, in modo da non interferire con l’orario scolastico, mentre domenica vaccineremo dalle 8 alle 20. Sessanta per turno gli operatori convocati nelle quattro sedi operative durante il week end per l’immunizzazione del personale docente e non docente: Bocciodromo di Villorba, Casa Riese, Palaingresso Fiere di Godega Sant’Urbano, Ex Foro Boario di Oderzo.

Completate le sedute vaccinali del week-end – anticipa De Rui – sulla base delle adesioni che ci perverranno entro il termine fissato di domenica 21 febbraio, e del nuovo quantitativo di vaccini AstraZeneca previsto per la prossima settimana, calendarizzeremo le eventuali ulteriori sedute necessarie per completare la somministrazione della prima dose a tutto il personale scolastico”.

La stessa procedura, iscrizione tramite piattaforma e successiva convocazione via mail sarà utilizzata dall’Ulss 2 per la vaccinazione delle Forze dell’Ordine: anche per loro è prevista, a livello nazionale, la somministrazione del vaccino AstraZeneca.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli