Caprioli investiti: ieri sono stati liberati dopo le cure – VIDEO

Due esemplari femmine lasciati nel loro habitat naturale dalla Polizia provinciale. Potranno tornare a correre nella Valle del Piave nel Comune di Crocetta.

Montebelluna, 10 Dicembre 2019 ore 18:13

Caprioli investiti: ieri sono stati liberati dopo le cure

Gli Agenti della Polizia Provinciale hanno portato a termine una bella operazione di tutela della fauna selvatica, liberando nella giornata di ieri  due esemplari di capriolo femmina.

Erano stati investiti

Gli animali feriti a seguito di investimenti stradali, erano stati soccorsi tempo fa dagli Agenti stessi e, dopo un ciclo di cure e riabilitazione eseguiti presso il Centro Recupero Fauna Selvatica della Provincia di Treviso, sono stati liberati nel loro habitat naturale presso la Valle del Piave in Comune di Crocetta.

Il commento del presidente Marcon

“E’ veramente emozionante – dichiara Stefano Marcon, Presidente della Provincia di Treviso – veder tornare a nuova vita questi giovani esemplari, grazie all’ottimo lavoro della nostra Polizia Provinciale”.