Cronaca
Sicurezza nella marca

Carabinieri Treviso, controlli a tappeto in centri storici e luoghi della movida: ecco com'è andata

Il dispositivo era formato da un'ottantina di militari dell'Arma impegnati sul campo sino a ieri sera, giovedì.

Carabinieri Treviso, controlli a tappeto in centri storici e luoghi della movida: ecco com'è andata
Cronaca Treviso, 17 Giugno 2022 ore 07:00

Su tutto il territorio della Marca si è svolto un servizio coordinato a largo raggio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Treviso.

AGGIORNAMENTO: Esiti dei servizi di controllo del territorio a largo raggio promossi dall'Arma dei Carabinieri a Treviso e provincia:

  • deferito all'Autorità giudiziaria minorile per detenzione di sostanza stupefacente un 17enne trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, in compagnia di un altro giovane che sarà segnalato amministrativamente quale assuntore, a Castelfranco Veneto
  • deferita all' Autorità giudiziaria per falsità materiale commessa da privato, uso di atto falso e ricettazione in concorso una coppia a bordo di autovettura in transito nella "Castellana". La carta di circolazione esibita dal guidatore e intestata alla convivente è risultata falsa ed è stata sequestrata
  • un 30enne è stato controllato alla guida di autovettura a Castelfranco Veneto ed è risultato positivo ad accertamento alcolimetrico con tasso maggiore di 1 gr./lt.. Per l'automobilista è scattata la denuncia all'A.G. ed il ritiro della patente di guida
  • un giovane montebellunese, all'epoca dei fatti contestati ancora minorenne, sul quale pendeva un provvedimento dell'A.G. minorile veneziana per una pena residua da scontare di 1 anno e 6 mesi per reati inerenti a stupefacenti commessi nel 2016 nel trevigiano, è stato rintracciato dai militari dell'Arma e tratto in arresto
  • deferiti all'Autorità giudiziaria dai Carabinieri di Montebelluna due soggetti, uno di origini marocchine ed un italiano, a Montebelluna nei pressi del condominio Guarda, per detenzione di sostanze stupefacenti. Rinvenuti e sequestrati a carico dei due alcuni grammi di hashish e cocaina, sottoposti a sequestro. Lo straniero è stato deferito anche per resistenza a Pubblico Ufficiale perché veniva bloccato quale passeggero di autovettura il cui conducente, alla vista dei militari dell'Arma, si dava alla fuga dopo aver tentato di investirli. Nessun ferito.

Carabinieri Treviso, controlli a tappeto fino a stasera in centri storici e luoghi della movida

Dalle 13 di oggi, giovedì 16 giugno 2022, su tutto il territorio della Marca è in corso un servizio coordinato a largo raggio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Treviso.

LEGGI ANCHE:

Litiga con il titolare del bar e poi, mezzo nudo e ubriaco, semina il panico in centro a Montebelluna

Il dispositivo è formato da un'ottantina di militari dell'Arma che saranno impegnati sul campo sino alla serata odierna. "Osservati speciali" della specifica attività di prevenzione e contrasto dei reati, i luoghi di aggregazione giovanile ma anche le vie dei centri della provincia maggiormente frequentate da residenti e turisti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter