Prevenzione reati

Carabinieri Treviso, controlli a tappeto sulle principali arterie viabilistiche della provincia

L'attività si è concentrata nei territori delle Compagnie Carabinieri di Treviso, Castelfranco Veneto e Montebelluna, anche con l'ausilio dell'elicottero.

Carabinieri Treviso, controlli a tappeto sulle principali arterie viabilistiche della provincia
Treviso, 28 Ottobre 2020 ore 15:09

I controlli si sono concentrati nei pressi delle principali arterie viarie della Provincia, in particolare nei territori delle Compagnie Carabinieri di Treviso, Castelfranco Veneto e Montebelluna.

Attività di prevenzione dei Carabinieri

Dalla mezzanotte di oggi, mercoledì 28 ottobre 2020, e per tutta la mattinata l’attività di prevenzione dei reati e controllo della circolazione stradale svolta dai militari dell’Arma si è concentrata nei pressi delle principali arterie viarie della Provincia, in particolare nei territori delle Compagnie Carabinieri di Treviso, Castelfranco Veneto e Montebelluna. Posti di blocco e controllo sono stati effettuati dalle pattuglie di Stazioni e Nuclei Radiomobili dei Comandi citati, anche con l’ausilio di un equipaggio a bordo di elicottero del 14° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Belluno che ha sorvolato dall’alto le zone di operazioni.

Treviso e Mogliano: 36 multe e una denuncia

A Treviso, una decina i militari impegnati, controllati 26 autoveicoli e 36 persone con una sanzione al Codice della Strada elevata e uno straniero irregolare sul territorio nazionale identificato dagli operanti sul cui conto sono in corso ulteriori approfondimenti. A Mogliano Veneto, i militari del locale comando Arma hanno deferito in stato di libertà per porto ingiustificato di strumenti atti a offendere un cittadino moldavo classe 1989 poiché sorpreso, in quella via Altinia alle ore 00.30 circa, alla guida di autovettura Chevrolet in atteggiamento sospetto. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare, lo straniero è stato trovato in possesso di un coltello a scatto e serramanico della lunghezza complessiva di 28 cm, una tronchese della lunghezza complessiva di 20 cm ed altri oggetti atti ad offendere, tutti posti in sequestro.

Castelfranco e Montebelluna: in tutto 7 sanzioni

I servizi dell’Arma in Castelfranco Veneto hanno riguardato la Strada Regionale 53, con 54 persone controllate, 32 veicoli e tre contravvenzioni al Codice della Strada, per mancate copertura assicurativa e revisione, elevate. A Montebelluna, i servizi di prevenzione, svolti soprattutto lungo la Strada Regionale 348 Feltrina, hanno visto impiegati una decina di militari con 35 veicoli controllati e 47 persone identificate. Quattro le sanzioni al Codice della Strada elevate a carico di automobilisti indisciplinati (una mancata revisione, una guida in stato di ebbrezza e due persone trovate alla guida con telefono cellulare). Un giovane 20enne sorpreso in possesso di una dose di stupefacente del tipo cocaina sarà segnalato alla locale Prefettura. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni con focus sui territori dei Comandi dell’Arma di Conegliano e Vittorio Veneto.

5 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE:

Incidente a Orsago, violento scontro tra due auto: quattro feriti

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità