Castelfranco

Carnevale Castelfranco, un successo la sfilata dei carri: battuta la psicosi Coronavirus – VIDEO

Sono stati 11 i carri che hanno sfilato, in migliaia per vederli esorcizzando il timore per la diffusione del Covid-19. Oggi sospesa la sfida delle Frittelle.

Castelfranco, 23 Febbraio 2020 ore 11:08

Le uniche maschere viste ieri, sabato 22 febbraio 2020 a Castelfranco, sono state quelle del Carnevale.

Carnevale Castelfranco, un successo la sfilata dei carri: battuta la psicosi Coronavirus – VIDEO

Le uniche maschere viste ieri, sabato 22 febbraio 2020 a Castelfranco, sono state quelle del Carnevale, della festa. La psicosi da Coronavirus, con il repentino aumento dei casi anche in Veneto (che ha purtroppo “dato” anche la prima vittima italiana), non ha fermato la tradizionale sfilata dei carri, che ha fatto registrate migliaia di presenze con tante famiglie con bambini al seguito in variopinti costumi. Un successo oltre e contro la paura dilagante, favorito da una splendida giornata di sole e dal fatto che, al momento, nella Marca Trevigiana il Covid-19 non è ancora sbarcato. “E’ un successo incoraggiante – il commento in coro del sindaco Stefano Marcon (che è anche presidente della Provincia) e dell’assessore Marica Galante – Allegria, divertimento, colori: davvero un evento riuscito. Timori per la psicosi da Coronavirus? No, al momento no: qui non ci sono stati casi per ora, anche se la situazione è costantemente monitorata”.

La sfilata dei carri: tutti i protagonisti

Ad aprire la sfilata degli 11 carri, partita intorno alle 15 e proseguita per circa tre ore attorno alle mura del castello, è stato il carro dei “Centoni” di Camposampiero con il tema del “Trionfo della vita”. Secondo carro quello della Banda del Fiesta di Marsango con “Il fantastico mondo di Alice”. Poi è stata la volta di Contea tosati fa e desfa con il carro “Balla coi lupi”, seguito da un altro carro di Camposampiero con “Se puoi sognarlo puoi farlo”. Poi Gianni Dal Monte con “L’Italia capovolta che non molla”, seguito da “Noi di Sala”, carro di Istrana a tema Benvenuto all’Olimpo. Tema ecologico e ambientale per il carro di Sant’Anna di Rosà, protagonista con SOS Amazzonia, seguito da Apsi “I Sensa Pasiensa” di San Floriano con Un sacco di desideri. Poi il Noi di Trevignano con “Il Regno dell’allegria”, seguito dal Gruppo giovani Pro loco di Riese Pio X con Dragolandia. Ultimo a sfilare il carro di Selva del Montello con “I like a comedy”. La sfilata è stata preceduta dalla banda e dalle majorettes di Cittadella.

Oggi, domenica, salta però la sfida delle Frittelle

Oggi, domenica 23 febbraio 2020, il Carnevale doveva entrare nel vivo con il Luna Park ma soprattutto con il concorso di pasticceria che nel pomeriggio, intorno alle 15.30, sempre in Piazza Giorgione, avrebbe visto la premiazione per la migliore Frittella castellana. Sul palco era prevista anche la presenza di Sevmi Fernando, la giovane di Villanova di Camposampiero eletta nel 2019 Miss Sorriso e terza classificata a Miss Italia. Invece, a scopo precauzionale e in attesa di nuove disposizioni che verranno dalla riunione fissata proprio oggi alle 14 dalla Conferenza dei sindaci, Ulss2 assieme a Prefetto e Dirigenti scolastici, il concorso “La Frittella Castellana” è stato sospeso. Festa dimezzata dopo la “scorpacciata” di ieri con la sfilata dei carri.

18 foto Sfoglia la gallery
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei