Cronaca

Castelfranco in tv: ricette e motori per promuoversi

Domani e sabato le due puntate di "Ricette all'Italiana” con Mengacci registrate nella Città del Giorgione. Domenica su Sky "Set up girls".

Castelfranco in tv: ricette e motori per promuoversi
Cronaca Castelfranco, 27 Novembre 2019 ore 08:14

Castelfranco in tv: ricette e motori per promuoversi

Tempo di accendere la Tv per seguire le due puntate di "Ricette all'Italiana” dedicate a Castelfranco Veneto. Domani, giovedì 28 novembre dalle ore 11.20 e sabato 30 dalle 12.30 su Rete 4, la trasmissione condotta in studio da Davide Mengacci ed Anna Moroni proporrà i servizi registrati a metà novembre e dedicati al fiore che si mangia, il Radicchio variegato di Castelfranco Veneto IGP. Sul piccolo schermo saranno in onda le immagini ed interviste realizzate nell’azienda Agricola Daminato e alla Cooperativa sociale “Vita e Lavoro”. Ampio spazio verrà inoltre riservato, oltre agli angoli più conosciti di Castelfranco Veneto, al secondo polo culturale delle Città, la chiesa di San Giacomo con un reportage sulle diverse opere presenti ed in bella mostra “L’incoronazione della Vergine” di Paolo Piazza.

Domenica spazio ai motori

Domenica 1° dicembre si replica entrando nel mondo dei motori. Alle ore 22.40 sul canale Alpha, visibile al numero 59 del digitale terrestre e 415 di Sky verrà proposta la puntata registrata a Castelfranco di "Set up girls" il programma dedicato ai motori condotto da due driver professioniste: Vicky Piria ed Erika Monforte. Le due pilote, a fine ottobre, hanno gareggeranno per le vie del centro di Castelfranco a bordo di due potenti Go Kart, simulando una competizione, per una bella cartolina della Città del Giorgione.

Il commento del vicesindaco Giovine

«Sono due preziose opportunità per promuovere Castelfranco e le sue bellezze a livello turistico sia in Italia ma anche fuori dei confini nazionali. La Città sempre più si sta aprendo a produzioni televisive per un set a cielo aperto.» Questo il commento del vicesindaco ed assessore al Turismo, Gianfranco Giovine che ha seguito le produzioni.