Cronaca
Cavaso del Tomba

"C'è qualcuno che grida aiuto": ma le ricerche non danno alcun riscontro

Tornate senza esito a valle ieri sera le squadre del Soccorso Alpino che hanno verificato la segnalazione di un escursionista.

"C'è qualcuno che grida aiuto": ma le ricerche non danno alcun riscontro
Cronaca Monte Grappa, 03 Gennaio 2022 ore 09:45

Rientrate ieri sera le squadre del Soccorso Alpino che hanno verificato la segnalazione di un escursionista, senza trovare riscontri (foto copertina d'archivio).

"C'è qualcuno che grida aiuto"

Sono tornate a valle ieri sera senza alcun riscontro le squadre del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa e di Feltre, 12 soccorritori, che dal pomeriggio di ieri, domenica 2 gennaio 2022, stavano verificando se ci fossero persone in difficoltà in una zona tra Cavaso del Tomba, Possagno e Alano di Piave, dopo che un escursionista ha allertato il 118 per grida di aiuto provenienti dal sentiero numero 212, che dal Tomba sale al Palon. In contatto con le diverse Stazioni dei Carabinieri, al momento non risultano segnalazioni di mancati rientri. Sul posto anche un'ambulanza del 118.

LEGGI ANCHE:

Gli chiedono il Green pass al bar ma lui è già ubriaco e inizia a bestemmiare

Le squadre del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa e di Feltre avevano percorso i sentieri e le strade carrabili di una zona a cavallo tra Cavaso, Possagno e Alano di Piave, proprio a seguito della chiamata attorno alle 16.30 di un escursionista che diceva di aver sentito delle grida di aiuto provenienti dal sentiero 212, mentre lui si trovava in località Castel Cesil, di aver tentato di contattare a voce il chiamante, ma di non aver ricevuto alcuna risposta.

Il sentiero numero 212 sale dal Tomba al Palon ed è solcato da trincee della Guerra. Era stato anche rintracciato il proprietario di un'auto parcheggiata alla base del Monte Tomba.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter