Arrestato

Cerca di confondere il naso del cane poliziotto, ma fallisce

Si tratta di un 39enne di origini nigeriane.

Cerca di confondere il naso del cane poliziotto, ma fallisce
Cronaca Conegliano e Valdobbiadene, 13 Febbraio 2021 ore 11:54

Lo stupefacente era stato occultato magistralmente all’interno di una fessura ricavata in un mobile della cucina, ma il luogo non è sfuggito all’infallibile fiuto del cane “poliziotto”.

Arrestato pusher

Nella mattinata del 10 febbraio scorso, personale della Questura di Treviso, in collaborazione con personale del Commissariato di P.S. di Conegliano (TV) e di un’unità cinofila di Padova, nel dare esecuzione nell’ambito territoriale del Comune di Conegliano (TV) ad una misura cautelare nei confronti di un cittadino nigeriano, indagato recentemente dalla Squadra Mobile per spaccio di stupefacenti, ha rinvenuto 40 grammi di cocaina, suddivisa in ovuli e in dosi già pronti per lo spaccio, nonché sostanza da taglio, materiale per il confezionamento dosi e denaro contante, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio.

Lo stupefacente era stato occultato magistralmente all’interno di una fessura ricavata in un mobile della cucina, ma il luogo non è sfuggito all’infallibile fiuto del cane “poliziotto”. Alla luce della reiterata attività di spaccio, lo straniero è stato tratto nuovamente in arresto e ristretto presso la locale Casa circondariale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli