Nuovo caso

Civitas Vitae Vedelago, un’operatrice positiva: partito uno screening precauzionale

Intanto oggi nel tardo pomeriggio nuovo round di tamponi all’ex Caserma Serena. Domani i risultati.

Civitas Vitae Vedelago, un’operatrice positiva: partito uno screening precauzionale
Treviso, 05 Agosto 2020 ore 14:14

La processazione dei test sarà avviata immediatamente.

Verranno fatti nel tardo pomeriggio

Nella giornata odierna, mercoledì 5 agosto 2020, nell’ambito dell’Ulss 2 è prevista l’effettuazione di un nuovo round di tamponi all’ex Caserma Serena. Le operazioni di screening su operatori e migranti avranno inizio nel tardo pomeriggio.

Entro domani i risultati

La processazione dei test sarà avviata immediatamente: il personale della Microbiologia lavorerà tutta la notte per completare la “refertazione” entro domani, giovedì 6 agosto.

Screening precauzionale alla Civitas Vitae di Vedelago

Sempre oggi prenderà il via anche uno screening suppletivo, disposto per massima precauzione, alla Civitas Vitae di Vedelago. I tamponi interesseranno operatori e ospiti della Casa di Riposo: sono stati disposti dopo che è stata rilevata la positività di un’operatrice, contagiata all’esterno della struttura da un familiare.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità