Cronaca

Coltivava marijuana nel giardino di casa sua, arrestato 43enne

I Carabinieri hanno notato le "barriere" che l'uomo aveva costruito per non far notare le piantine.

Coltivava marijuana nel giardino di casa sua, arrestato 43enne
Cronaca Treviso, 06 Agosto 2019 ore 18:12

Questa mattina i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Treviso, coordinati dal comandante Caminiti, hanno arrestato un 43enne di Ponzano Veneto per produzione non autorizzata di sostanze stupefacenti.

L’uomo per integrare il suo stipendio coltivava marijuana nel giardino della sua abitazione. Le piantine crescendo erano diventate così evidenti da costringerlo a realizzare un paravento per evitare che i passanti le notassero. Tuttavia è stata propria questa barriera ad insospettire i militari che passando l'hanno notata e, guardando oltre, hanno scoperto la coltivazione.

Dopo aver identificato il proprietario dell’abitazione, stamane è scattato il blitz. D.G. è stato fermato a bordo della propria autovettura mentre si dirigeva al lavoro. Per l'uomo è stato subito chiaro quale fosse il motivo del fermo ed è seguita una perquisizione domiciliare che ha confermato la presenza di tre piante di marijuana alte quasi due metri, insieme a tutto l’occorrente per realizzare una serra per la prossima stagione invernale.

In udienza direttissima l’arrestato ha patteggiato otto mesi di reclusione e 1800 € di multa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter