Partito Democratico

Contratto di Fiume: al via i lavori per tutelare l’ambiente trevigiano

Maggiore sicurezza e protezione delle persone e dell'ambiente, al via la realizzazione di tutte le numerose opere di messa in sicurezza del Piave.

Contratto di Fiume: al via i lavori per tutelare l’ambiente trevigiano
Cronaca Treviso, 07 Gennaio 2021 ore 07:49

Il sottosegretario Morassut risponde al sindaco di San Donà Andrea Cereser con una lettera, nella quale, al fine di una maggiore sicurezza e protezione delle persone e dell’ambiente, sollecita la realizzazione di tutte le numerose opere di messa in sicurezza del Piave, dal suo medio corso a nord e sino alla foce a sud, in modo tale anche da promuovere la nascita del ‘contratto di fiume’.

Un passo verso la salvaguardia

Il segretario provinciale Giovanni Zorzi, e Matteo Favero responsabile ambiente e infrastrutture del Partito Democratico in provincia di Treviso, affermano che la segreteria provinciale del Partito Democratico di Treviso si impegna da mesi nell’ ascoltare e analizzare le possibili soluzioni che garantiscano sicurezza dalle alluvioni, salvaguardia dell’equilibrio ecosistemico, proposte per la valorizzazione del fiume Piave, dalla sua sorgente alla sua foce.

La voce dei Dem di Treviso

“Il partito trevigiano e regionale disporranno di tutte le risorse possibili affinché la Regione Veneto arrivi a realizzare tutte le opere di sicurezza del Piave, e per combattere i problemi che si stanno interfacciando a causa dei cambiamenti climatici, grazie ad una buona politica che coinvolge, ascolta e trova la soluzione migliore per i bisogni delle comunità” affermano i trevigiani  Zorzi e Favero del Dem di Treviso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità