Menu
Cerca
Polizia locale

Controlli antidroga, il cane Luke setaccia via Roma e vicolo Orioli

Identificate una ventina di persone, ma nessuna traccia di sostanze stupefacenti. Il comandante Gallo: "Situazione migliorata".

Controlli antidroga, il cane Luke setaccia via Roma e vicolo Orioli
Cronaca Treviso, 29 Aprile 2021 ore 16:49

Due pattuglie del Nucleo di Pronto intervento della Polizia Locale di Treviso, con l’ausilio dell’Unità cinofila, hanno setacciato vicolo Orioli e Via Roma per il contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Controlli antidroga a Treviso

Ieri pomeriggio, mercoledì 28 aprile 2021, dalle 17 alle 18.30, due pattuglie del Nucleo di Pronto intervento della Polizia Locale di Treviso, con l’ausilio dell’Unità cinofila, hanno setacciato vicolo Orioli e Via Roma per il contrasto allo spaccio di stupefacenti, procedendo all’identificazione di una ventina di persone e controllando alcune attività.

«Il bilancio è positivo», afferma il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «Il cane antidroga Luke non ha trovato sostanze stupefacenti né addosso alle persone fermate né in strada e nemmeno nei negozi controllati a riprova che la situazione è migliorata».

Controlli antidroga, il cane Luke setaccia via Roma e vicolo Orioli

Servizi appiedati soprattutto la sera

Sul fronte dei servizi preventivi il Comando, da alcune settimane, ha programmato servizi appiedati soprattutto alla sera, nella fascia oraria 19 -22:

«Ogni sera sono stati programmati servizi appiedati in via Roma e vicolo Orioli per dare seguito ad alcune segnalazioni che erano pervenute per la presenza di persone sospette. Gli stessi residenti hanno osservato che, grazie alla presenza delle pattuglie, c’è stato un sensibile miglioramento».

I servizi continueranno sia per la prevenzione che per la repressione. Gli agenti del Nucleo di Contatto Urbano, anche grazie alla facilità di spostamento offerta dalle bici elettriche, riescono ad essere presenti in modo capillare sia in città che nei quartieri.

Nuova telecamera in via Bindoni

E, a proposito di quartieri, da una decina di giorni è stata attivata una nuova telecamera multisensor in via Bindoni che riesce a controllare contemporaneamente tutte le zone con un’ottica a 360 gradi. Entro fine giugno saranno installate nuove telecamere in tangenziale e nei quartieri, dopo l’assegnazione dell’ultimo appalto. Sono infatti previste nuove telecamere multisensor e lettori targhe tra via Brigata Marche e via Salsa, in Borgo Capriolo, in tangenziale, in piazza San Leonardo e Piazza Umanesimo latino.