Cronaca

Cornuda: approvato il rinnovo dell'illuminazione pubblica

L’appalto dei lavori è previsto per il mese di settembre e l’inizio del cantiere per il successivo mese di ottobre.

Cornuda: approvato il rinnovo dell'illuminazione pubblica
Cronaca Montebelluna, 07 Agosto 2019 ore 14:51

Nel corso dell’ultima seduta, l’Amministrazione comunale di Cornuda ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione di via 8/9 maggio 1848 e via San Vettore, lungo la strada che porta verso Onigo di Pederobba. “L’opera – spiega il vicesindaco Enrico Gallina – era già stata programmata con una delle ultime deliberazione del precedente mandato amministrativo, così adesso si è potuto approvare il progetto prima della pausa estiva, in modo da accelerare i tempi. Andiamo a sostituire circa 40 punti luce e relativi pali di sostegno con altrettanti supporti e lampade dotate di tecnologia led, capaci di garantire un risparmio medio rispetto alle attuali di circa il 44% di potenza installata. Inoltre, provvederemo anche all'adeguamento del quadro elettrico di comando. L’appalto dei lavori è previsto per il mese di settembre e l’inizio del cantiere per il successivo mese di ottobre”.

“L’intervento – conclude il vicesindaco Gallina – avrà un costo totale di € 70.000, interamente finanziato attraverso un contributo statale assegnato al nostro Comune lo scorso mese di maggio, grazie al quale possiamo continuare nel percorso intrapreso in questi anni di miglioramento energetico della pubblica illuminazione e miglioramento della sicurezza e qualità della vita delle famiglie di Cornuda. Questa Amministrazione ha rilevanti obiettivi in corso, ma vuole come sempre mantenere un occhio di riguardo anche alle altre esigenze della comunità, mettendo in campo interventi concreti come questo”.