Spaccio

Da Vicenza fino a Possagno per la coca, arrestati i pusher

I due spacciatori avevano con loro altre dosi e più di mille euro in contanti.

Da Vicenza fino a Possagno per la coca, arrestati i pusher
Cronaca Montebelluna, 17 Luglio 2021 ore 14:46

Nella nottata di ieri, a Possagno, i Carabinieri del NORM di Castelfranco Veneto hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di B.M., 40enne di nazionalità marocchina e del 35enne connazionale A.M, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Droga e contanti

Gli stranieri sono stati bloccati dai militari appostati in via Olivi, dopo aver ceduto due dosi di cocaina ad altrettanti assuntori giunti dal vicentino per “rifornirsi” dagli stranieri e che saranno segnalati amministrativamente all'autorità prefettizia. Le successive perquisizioni a carico degli arrestati hanno consentito di rinvenire ulteriori 10,5 grammi di cocaina, 18,5 grammi di hashish, il classico kit formato da un bilancino di precisione e da materiale vario per il confezionamento della droga nonché la somma di 1.330 euro, ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio. Al termine delle formalità di rito, i due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma dell’Arma del centro della Castellana, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.