Cronaca
Grande cuore

Da Villorba in Ucraina per difendere il suo paese: Maryana uccisa da un drone

Nel suo villaggio che si trova nella regione di Ivano-Frankivsk era amata e conosciuta come “Kvitka” che significa “fiore”.

Da Villorba in Ucraina per difendere il suo paese: Maryana uccisa da un drone
Cronaca Treviso, 29 Settembre 2022 ore 14:49

Amata infermiera militare ha perso la vita difendendo la sua terra d’origine.

Da Villorba in Ucraina per difendere il suo paese

E’ morta a 37 anni Maryana Triasko, infermiera militare, colpita da un drone tre giorni fa. Maryana da 14 anni viveva a Villorba ma quando è iniziato il conflitto ha deciso di tornare in Ucraina. Maryana aveva il grande desiderio di prestare aiuto ai suoi connazionali, così ha abbracciato il marito e i suoi due figli, uno di 10 e l’altro di 14 anni ed è partita.

Nel suo villaggio che si trova nella regione di Ivano-Frankivsk era amata e conosciuta come “Kvitka” che significa “fiore”. Maryana stava realizzando la sua casa a Trostyanka e per il futuro sognava di venire in patria con tutta la sua famiglia. Ma tutto è cambiato il 24 febbraio 2022 quando la Russia ha invaso l’Ucraina. Lei non ci ha pensato due volte, ha lasciato tutto ed è tornata in patria.

Sempre sorridente e premurosa

Chi ha avuto la possibilità di conoscerla, la definisce come una donna solare, sempre disponibile e premurosa. Aveva espresso il desiderio di andare in Ucraina per essere utile ai militari, soprattutto dopo aver sentito che c’era carenza di personale medico. Mai nessuna esitazione, ha affrontato ogni giorno con coraggio, tutti erano orgogliosi di lei.

292939623_570650681398262_6539558287327522192_n
Foto 1 di 5
294404735_576326770830653_7877890021111276561_n
Foto 2 di 5
286783276_549160500213947_2023324461361202880_n
Foto 3 di 5
297844102_588844166245580_6082317275858805131_n
Foto 4 di 5
300747515_601147671681896_3593291867596822871_n
Foto 5 di 5
Seguici sui nostri canali