A Vittorio Veneto

Distruggono porte e bagni di "villa delle rose" ma alcuni residenti se ne accorgono e chiamano il 112

Fermati due minorenni, che potrebbero dover rispondere all'Autorità Giudiziaria di danneggiamento aggravato

Distruggono porte e bagni di "villa delle rose" ma alcuni residenti se ne accorgono e chiamano il 112
Pubblicato:

Nella serata di martedì 4 giugno 2024 i Carabinieri di Vittorio Veneto hanno arrestato in flagranza di reato due giovani intenti a danneggiare "villa delle rose".

Distruggono porte e bagni di "villa delle rose"

Ennesimo atto vandalico registrato nel comune di Vittorio Veneto: lo scorso martedì 4 giugno 2024 due giovanissimi stavano danneggiando le porte e i bagni dell'ex sanatorio dismesso denominato "villa delle rose" in via Forlanini.

Alcuni residenti se ne accorgono e chiamano il 112

La coppia di malfattori non si è, tuttavia, accorta che ad assistere alla scena c'era una pattuglia dei Carabinieri, avvertiti tempestivamente da alcuni residenti della zona che avevano segnalato l'agguato.

I minori sono stati quindi condotti e identificati in caserma, per poi essere affidati ai rispettivi genitori. La mazza da baseball, di proprietà di uno dei due, è stata sequestrata. Entrambi potrebbero dover rispondere di danneggiamento aggravato all'Autorità Giudiziaria.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali