Menu
Cerca
Ultim'ora

Emergenza Coronavirus, Conte: “Chiuse tutte le attività commerciali tranne alimentari e farmacie” VIDEO

L'annuncio del premier: saranno quindi chiusi tutti i negozi tranne quelli per i beni di prima necessità, come farmacie e alimentari.

Cronaca Treviso, 11 Marzo 2020 ore 22:34

In diretta da Palazzo Chigi parla il premier Conte. Ecco gli importanti aggiornamenti per quanto riguarda il decreto sull’emergenza Covid-19

Coronavirus, gli aggiornamenti

“Nelle scelte prese ad oggi abbiamo tenuto conto di tutti gli interessi. Al primo posto c’è la salute degli italiani. Oggi è chiaro che in un Paese grande e complesso si debba procedere gradualmente, ora dobbiamo fare un passo in più. L’Italia rimarrà sempre protetta. Disponiamo la chiusura di tutte le attività commerciali e dei negozi, bar, pub, ristoranti lasciando la disponibilità di fare consegne a domicilio”.

Il Presidente del Consiglio aveva annunciato importanti aggiornamenti e così è stato. Il Governo ha accolto le richieste inviate da Regione Lombardia nella mattinata di mercoledì 11 marzo, pattuite anche con i sindaci dei dodici capoluoghi lombardi, per l’applicazione di misure ancora più restrittive per il contenimento dei contagi di Coronavirus. Le istanze vanno ad integrare il Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte domenica 8 marzo.

Saranno quindi chiusi tutti i negozi tranne quelli per i beni di prima necessità, come farmacie e alimentari. Resta consentita la consegna a domicilio. Le industrie resteranno aperte ma con misure di sicurezza. Saranno garantiti i trasporti.

NEL VIDEO TUTTE LE NUOVE DISPOSIZIONI DI CONTE

TORNA ALLA HOME