Carabinieri vittorio veneto

Era disoccupato e allora si dedicava alla coltivazione di marijuana: arrestato 56enne di Cappella Maggiore

Il controllo nell'abitazione, eseguito ieri, ha portato alla scoperta di 48 piante di varie dimensioni di marijuana con attrezzatura per la coltivazione.

Era disoccupato e allora si dedicava alla coltivazione di marijuana: arrestato 56enne di Cappella Maggiore
Vittorio Veneto, 04 Agosto 2020 ore 08:48

Nei guai per il reato di coltivazione e produzione di marijuana A.R., italiano, classe 1964, disoccupato, incensurato, domiciliato a Cappella Maggiore.

Arresto in flagranza

I Carabinieri della Stazione di Vittorio Veneto, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza del reato di coltivazione e produzione di marijuana il soggetto A.R., italiano, classe 1964, disoccupato, incensurato, domiciliato a Cappella Maggiore.

Perquisizione e sequestro

Il controllo, effettuato nella mattina di ieri, lunedì 3 agosto 2020 nell’abitazione, ha portato alla scoperta di 48 piante di varie dimensioni di marijuana ed idonea attrezzatura per la coltivazione, che è stato posto sotto sequestro. A.R., al termine delle formalità, è stato rimesso in libertà su disposizione della Procura della Repubblica di Treviso.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità