Cronaca
Nel Vicentino

Era scomparso da settembre: Roberto trovato privo di vita in fondo al burrone

Il 45enne, verso la fine del mese di settembre, era scomparso dalla sua abitazione.

Era scomparso da settembre: Roberto trovato privo di vita in fondo al burrone
Cronaca Treviso, 20 Novembre 2021 ore 09:29

Il corpo privo di vita era stato trovato ieri in fondo al burrone.

E' di Roberto il corpo privo di vita

Nel primo pomeriggio di ieri venerdì 19 novembre 2021, i Vigili del fuoco con il personale del soccorso alpino si erano recati nei pressi di una scarpata impervia tra Costalunga e Valle di Santa Felicità nel comune di Romano d’Ezzelino per il rinvenimento della carcassa di un furgone, avvenuta durante un’ispezione aerea dell’elicottero Drago 81.

Il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa ha provveduto al recupero del corpo senza vita di un uomo sbalzato dal suo furgone probabilmente già da giorni. Si tratta di Roberto Sommacal, imprenditore di 45 anni di Cassola di cui non si avevano notizie da lunedì 20 settembre.

Era scomparso dalla sua abitazione

Il 45enne, verso la fine del mese di settembre, sembra dopo una discussione in famiglia, era scomparso dalla sua abitazione. Era la notte del 20 settembre 2021 quando fece perdere le sue tracce, nei giorni successivi i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e gli agenti di Polizia assieme al Soccorso Alpino avevano battuto a tappeto la zona del massiccio del Grappa, dove l’uomo era stato visto per l’ultima volta dalla mattina del 21 settembre 2021, in località al Lepre. Sui social era stato pubblicato un appello per riuscire a trovarlo.

5 foto Sfoglia la gallery