Cronaca
Treviso

Esce dall'ospedale Ca' Foncello e scompare nel nulla: ore d'angoscia per Joly

Si tratterebbe di un allontanamento volontario, non il primo del giovane di origini francesi. Di lui si sono perse le tracce lo scorso 8 giugno.

Esce dall'ospedale Ca' Foncello e scompare nel nulla: ore d'angoscia per Joly
Cronaca Treviso, 16 Giugno 2022 ore 08:42

Ricerche ancora in corso per il 26enne di origini francesi, Joly Exauce Mbilampassi.

Esce dall'ospedale Ca' Foncello e scompare nel nulla: ore d'angoscia per Joly

Si trovava nella Marca trevigiana per sottoporsi ad alcune cure ma lo scorso 8 giugno, dopo essere uscito da solo a piedi dall'ospedale Ca' Foncello, di lui si è persa ogni traccia. Sono ore d'angoscia per la sorte del 26enne di origini francesi, Joly Exauce Mbilampassi.

LEGGI ANCHE:

Si cerca ancora Greta Spreafico scomparsa dal 4 giugno: un'anima rock dal cuore gentile

Il ragazzo potrebbe essere salito su un treno, dopo aver raggiunto la stazione del capoluogo della Marca. In tasca non aveva il suo cellulare. Immediata la denuncia di scomparsa dei genitori in Questura a Treviso, che si sono poi rivolti anche alla trasmissione tv "Chi l'ha visto". Si tratterebbe, stando ai primi riscontri degli inquirenti, di un allontanamento volontario. Non il primo, tra l'altro.

"Joly Exauce, 26 anni, vive in Francia, a Villeurbanne (Lione). Mercoledì 8 giugno intorno alle 9:45 si è allontanato a piedi da un ospedale di Treviso e di lui da quel momento non si sono più avute notizie. Non ha con sé i documenti né il cellulare. I familiari sono molto preoccupati e temono che possa trovarsi in difficoltà" la descrizione apparsa proprio a "Chi l'ha visto".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter