Esplosione nella sacrestia, nessun ferito

E' accaduto nella chiesa parrocchiale di Veggiano, causa una probabile fuga di gas.

Esplosione nella sacrestia, nessun ferito
Cronaca Treviso, 13 Luglio 2019 ore 17:31

Esplosione nella sacrestia, nessun ferito. Erano circa le 14,30 quando una forte esplosione ha scosso il silenzio del piccolo Comune di Veggiano, nel Nord Padovano. L'esplosione proveniva dalla sacrestia della chiesa di S. Andrea Apostolo, risalente alla metà del Cinquecento. Proprio due piccole sacrestie, tra cui quella colpita dall'esplosione, furono aggiunte a metà del Settecento. Si teme che il fumo che ha invaso anche la chiesa possa aver danneggiato l’interessante dipinto incassato nel soffitto nella sacrestia destra, opera di Giovanni Battista Cromer, raffigurante la visita di Maria ad Elisabetta. Con ogni probabilità si è verificata una fuga di gas. Sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco per spegnere il principio d'incendio e aerare i locali invasi dal fumo.