In centro

Far West Conegliano, rissa in mezzo alla strada: 20enne in Rianimazione – VIDEO

Il grave episodio, ultimo di una preoccupante serie, venerdì sera in centro. Il tutto è stato ripreso da un automobilista che transitava di lì.

Conegliano e Valdobbiadene, 19 Luglio 2020 ore 12:03

In Rianimazione un giovane albanese di 20 anni, colpito al culmine di una violenta rissa in mezzo alla strada. Il commento del sindaco Chies.

Violenta rissa filmata da un passante

Ancora un grave episodio di violenza in centro a Conegliano, dove ultimamente le risse serali – sopratutto tra giovani – cominciano a diventare una preoccupante costante. L’ultimo caso, ripreso con il telefonino da un cittadino che transitava con l’auto, venerdì sera in via XXI aprile con una colluttazione in mezzo alla strada costata cara ad un ragazzo albanese di 20 anni, finito in Rianimazione dopo aver ricevuto un duro colpo alla testa ed essere pesantemente caduto a terra. Il filmato della rissa, diffuso sui social, ha destato un grande sdegno nelle scorse ore, riportando l’attenzione su una “piaga” che di recente sembra aver avuto una inquietante recrudescenza.

In prognosi riservata

Come ben visibile nel filmato si vedono quattro ragazzi intenti a picchiarsi in modo selvaggio: uno di loro, un albanese di 20 anni, viene colpito da un pugno e crolla a terra. Un altro, non pago, gli sferra un poderoso calcio alla testa, proprio mentre quest’ultimo giace a terra inerme. Poco dopo l’arrivo di soccorsi e il trasferimento del giovane all’ospedale, dove ora è in prognosi riservata.

Indagini in corso. Chies: “Inaccettabile, li fermeremo”

Sul grave episodio indagano il Commissariato di Polizia di Conegliano e la Squadra Mobile di Treviso, che per identificare gli autori del pestaggio potrebbero avvalersi anche delle immagini registrate da una telecamera di sorveglianza in zona stazione. Intanto il sindaco Fabio Chies è intervenuto sull’argomento con un video diffuso sui social:

Non arretriamo di un millimetro, riusciremo a stroncare il fenomeno e le strumentalizzazioni politiche della vicenda sono assolutamente inutili – ha detto il primo cittadino – Ho chiesto al Prefetto e al Questore di aumentare i passaggi sulla nostra città delle Forze dell’ordine”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità