Filmato postato sui social

"Fast & Furious" a San Vito di Altivole, il video della gara clandestina con auto di grossa cilindrata

I Carabinieri hanno individuato e denunciato i due responsabili della spericolata corsa tra auto avvenuta in piena notte

Pubblicato:
Aggiornato:
"Fast & Furious" a Castelfranco Veneto, il video della gara di notte con auto di grossa cilindrata

I Carabinieri di Treviso hanno individuato i responsabili di una gara di velocità avvenuta lo scorso 7 aprile 2024 fra autovetture di grossa cilindrata, improvvisata in piena notte su una strada di San Vito di Altivole: si tratta di un 23enne albanese e un 20enne italiano.

Castelfranco Veneto, il video della gara clandestina con auto di grossa cilindrata

Una scena alla "Fast & Furious", celebre saga cinematografica che tratta principalmente di corse d'auto clandestine, quella avvenuta alle 2.30 di notte del 7 aprile 2024 in via Brioni di San Vito di Altivole e ripresa in un video postato poi sui social media.

Nel Comune trevigiano, infatti, è stata improvvisata una gara di velocità, con tanto di “starter”, tra veicoli di grossa cilindrata, che ha interessato entrambi i sensi di marcia di un tratto in curva e che si è sviluppata per diverse centinaia di metri.

Il filmato, che ritrae un’Audi ed una Volkswagen sprintare a forte velocità sulla strada pubblica, è stato poi postato su canali social da alcuni “spettatori” dell’evento illegale. Ecco qui di seguito le immagini recuperate dai Carabinieri.

 

Grazie alla disamina del video in questione, i Carabinieri di Treviso sono riusciti ad individuare i responsabili: un 23enne di origini albanesi ed un 20enne italiano (neopatentato), entrambi denunciati in stato di libertà per la violazione del divieto di gareggiare in velocità con veicolo a motore.

Oltre all’Autorità Giudiziaria, le condotte saranno poste anche al vaglio della Prefettura di Treviso, con proposta di sospensione della patente di guida.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali