Menu
Cerca
Giovani ladre

Fermate le “Occhi di Gatto” di Portogruaro: sono due 21enni trevigiane

Protagoniste di almeno tre colpi nei negozi del comune veneziano.

Fermate le “Occhi di Gatto” di Portogruaro: sono due 21enni trevigiane
Cronaca Treviso, 05 Maggio 2021 ore 08:29

Nella serata di lunedì 03.05.2021 i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Portogruaro hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di una ventunenne per tentato furto aggravato, perpetrato ai danni di un negozio di articoli sportivi, ed alla denuncia in stato di libertà di una seconda giovane donna complice della prima.

Ladre giovanissime in azione, razzie in tre negozi di Portogruaro

Le due ventunenni di origine trevigiana, come riporta Prima Venezia, disoccupate ed incensurate, sono state inoltre deferite in stato di libertà anche per ulteriori due episodi di furto perpetrati nella stessa giornata. Le due giovani donne erano state precedentemente fermate da un addetto alla vigilanza del negozio di articoli sportivi, poiché trovate in possesso di capi abbigliamento non pagati.

Il vigilantes consegnava ai militari intervenuti una borsetta di plastica contenente parte delle merce che le due donne avevano tentato di asportare. Successivamente a seguito di controllo delle borse personali delle due ragazze venivano ritrovati altri capi di vestiario.

I Carabinieri procedevano anche alla perquisizione dell’autovettura in uso alle due donne, ed all’interno del bagagliaio dell’auto veniva rinvenuta una borsa contenente prodotti alimentari per animali e prodotti per la cura della persona che da immediati accertamenti risultavano essere provento di due furti perpetrati ai danni di due negozi siti nella medesima area commerciale. Il valore totale della merce trafugata, restituita ai rispettivi negozi, ammontava a circa 400 euro. La donna arrestata è stata rimessa in libertà come disposto dall’Autorità Giudiziaria.