Breda di Piave

Fuga di gas, forte esplosione nella notte: vecchia casa ridotta in macerie. Due feriti

Il botto stanotte intorno alle 4 in via Levada 7. Sul posto Vigili del fuoco, personale del Suem e Forze dell'ordine.

Cronaca Treviso, 24 Giugno 2021 ore 10:20

Esplosione nella notte a Breda di Piave, una vecchia casa ridotta a un cumulo di macerie. Due feriti.

Fuga di gas, forte esplosione nella notte a Breda

Tragedia sfiorata nella notte a Breda di Piave. Intorno alle 4 infatti, a causa di una probabile fuga di gas, si è verificata una forte esplosione in via Levada 7, che ha ridotto un edificio ad un cumulo di macerie. Due i feriti.

 

 

Si tratta di due anziani - un uomo di 90 anni e una donna di 87 - entrambi ricoverati in ospedale ma che, pur attentamente monitorati dai medici, non dovrebbero essere in pericolo di vita. Ad avere la peggio però è stata la donna, investita in pieno dall'esplosione che le ha procurato gravi ustioni. E' all'ospedale Ca' Foncello ma, come detto, non in pericolo di vita. L'uomo invece non ha riportato alcuna lesione in quanto, al momento dell'esplosione, si trovava in un'altra stanza.

Gli stessi sono stati soccorsi inizialmente dai figli che abitano nelle vicinanze. All'arrivo i Vigili del Fuoco di Treviso hanno intercettato, chiuso e messo in sicurezza la bombola di GPL che era sotto le macerie. Sul posto anche i Carabinieri della Stazione di Maserada sul Piave.

4 foto Sfoglia la gallery