Carabinieri

Furti di capi griffati a Maser, il bottino da 3 mila euro recuperato a Castelfranco

Gli episodi si erano verificati in due occasioni, il 27 ottobre e il 3 novembre scorsi, da un negozio di articoli sportivi di Maser.

Furti di capi griffati a Maser, il bottino da 3 mila euro recuperato a Castelfranco
Cronaca Montebelluna, 17 Dicembre 2020 ore 15:18

Recuperata a Castelfranco Veneto la refurtiva asportata in due occasioni, il 27 ottobre e il 3 novembre scorsi, da un negozio di articoli sportivi di Maser.

Furti di capi griffati a Maser, due 40enni nei guai

I Carabinieri della Stazione di Cornuda, all’esito di perquisizione personale e locale delegata dall’Autorità Giudiziaria, che concordava pienamente con le risultanze investigative emerse, hanno recuperato a Castelfranco Veneto la refurtiva asportata in due occasioni, il 27 ottobre e il 3 novembre scorsi, da un negozio di articoli sportivi di Maser.

Valore dell’abbigliamento rubato circa 3mila euro

Le presunte responsabili dei furti aggravati, che avevano trafugato numerosi capi di vestiario griffati celandoli sotto i propri indumenti dopo aver rotto i dispositivi antitaccheggio, sono una 44enne ed una 49enne italiane con pregiudizi di polizia a carico per reati contro il patrimonio. L’abbigliamento, del valore di quasi 3.000 euro, è stato restituito al legittimo proprietario.

LEGGI ANCHE:

Covid, Zaia rompe gli indugi: “Confini comunali chiusi dalle 14 di sabato” | +4402 positivi | Dati 17 dicembre 2020

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Mamma morta con il bimbo che portava in grembo, Marca sotto shock: “Addio Marina”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità