Cronaca
Denunciato

Furti in chiesa, svelato il mistero: il ladro è un senza fissa dimora 43enne

E' stato beccato grazie alle telecamere di sorveglianza...

Furti in chiesa, svelato il mistero: il ladro è un senza fissa dimora 43enne
Cronaca Treviso, 29 Maggio 2022 ore 10:29

Ha approfittato di una finestra semi aperta... E si è introdotto nella canonica. Una volta lì ha preso un pc e qualche spicciolo pensando di farla franca. E invece è stato beccato.

Furti in chiesa, svelato il mistero: il ladro è un senza fissa dimora 43enne

I Carabinieri della Stazione di Motta di Livenza, a conclusione indagini, hanno denunciato un 43enne di origini veneziane, senza fissa dimora, gravato da pregiudizi per delitti contro il patrimonio, ritenuto responsabile del furto di un computer portatile e di qualche spicciolo, avvenuto lo scorso 20 maggio, nella canonica della locale parrocchia, dove si era introdotto approfittando di una finestra semi aperta. Ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, è stato riconosciuto dai militari che hanno eseguito il sopralluogo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter