Bel gesto

Generosità Pederobba, donate 2.500 mascherine al comune “gemello” di Jacutinga

La donazione è stata ricevuta lunedì scorso. Un gesto che rafforza il legame, già saldo, tra le due comunità gemellate.

Generosità Pederobba, donate 2.500 mascherine al comune “gemello” di Jacutinga
Montebelluna, 24 Giugno 2020 ore 10:16

Inviate 2.500 maschere al comune “gemello” di Jacutinga, in Brasile.

Pederobba chiama Jacutinga

Jacutinga ha ricevuto in dona 2.500 maschere. Il comune italiano di Pederobba, ha inviato 2.500 maschere al comune di Jacutinga, in Brasile, che saranno usate per prevenire e affrontare il coronavirus. Questo gesto del comune trevigiano è dovuto al buon rapporto tra le due comunità, merito del Gemellaggio, che è un accordo internazionale tra i comuni, e che ha consentito di sviluppare molte azioni nel corso degli anni nei settori della cultura e istruzione, e proprio in questo momento il sindaco Marco Turato ha comunicato al sindaco Beto Bordin che avrebbe inviato queste maschere che saranno distribuite alla comunità.

Ecco a chi andranno

Nella mattina di lunedì scorso, 22 giugno 2020, il sindaco Beto Bordin e il vice Prof. Salete, hanno ricevuto la donazione e hanno ringraziato la comunità di Pederobba per la generosità, il che rafforza sempre di più le relazioni tra le due comunità. La distribuzione delle maschere sarà fatta agli insegnanti, ai funzionari, agli operatori sanitari e alla popolazione che ne hanno bisogno.

La consegna

Il presidente del Comitato del Gemellaggio locale Nadir Menin Tortelli, la segreteria della sanità Valdirene Foletto e la segreteria dell’istruzione Cleonice Centofante hanno partecipato insieme al sindaco e al vice sindaco alla consegna della donazione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità