Menu
Cerca
Asparagi

Germogli di Primavera, rifornite case di riposo e strutture di accoglienza del territorio

Gli organizzatori non si sono dati per vinti e hanno deciso di celebrare il prodotto simbolo della Primavera, l’asparago, con un gesto solidale.

Germogli di Primavera, rifornite case di riposo e strutture di accoglienza del territorio
Cronaca Treviso, 16 Maggio 2020 ore 11:05

Gli organizzatori non si sono dati per vinti.

Prodotto simbolo della Primavera

Quest’anno anche le manifestazioni dedicate all’Asparago di Badoere IGP ed all’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP hanno subito una battuta d’arresto a causa dell’emergenza sanitaria. Ma gli organizzatori non si sono dati per vinti e hanno deciso di celebrare il prodotto simbolo della Primavera, l’asparago, con un gesto solidale a supporto delle strutture di accoglienza del territorio di riferimento.

La consegna

Così nella giornata di giovedì 14 maggio 2020, i rappresentanti delle Pro Loco che danno vita a Germogli di Primavera si sono ritrovati in sette diversi comuni per consegnare personalmente alcune forniture di Asparagi IGP ad altrettante realtà a sostegno del territorio.

Le strutture che hanno ricevuto le forniture

Queste tutte le strutture a cui sono state effettuate le consegne:

Pro Loco Morgano: ha omaggiato la Parrocchia, gli asili del Comune e Casa Respiro

Pro Loco di Quinto di Treviso: ha consegnato i suoi Asparagi IGP alla Caritas di Quinto di Treviso.

Pro Loco Preganziol: ha donato la propria fornitura a Casa Codato.

Pro Loco di Zero Branco: l’omaggio è stato portato a Terra Libera Tutti.

Pro Loco Scorzè: il gustoso regalo è andato ai residenti della Casa di Tolleranza.

Pro Loco Cimadolmo: ha consegnato a Luigi e Augusta Società Coop. Sociale

Pro Loco San Polo di Piave: ha portato il proprio dono a Villa Vittoria.